martedì 27 agosto 2013

Messaggio 20.settembre.2005

Messaggio Padova del  20.settembre.2005

(*) :     Padre, ho capito quanto mi hai detto, ma vorrei farti una domanda:
            In cosa noi siamo differenti  da te?

Risponde : Caro figlio, sono il tuo Gesù, che scende dalla Maestà dell’eterno Padre per illuminare , il cuore tuo.

Io-Padre-Spirito.S. vi ho generato e fatto nell’aspetto simili a Me (immagine), vi ho donato delle caratteristiche simili alle Mie (somiglianza) come l’intelligenza, i sentimenti, e molte altre, ma per quanto voi siate somiglianti al Vostro Creatore, non siete uguali ad Esso.
Tutte le creature viventi sulla terra sono state create da un'unica matrice, che è in Me, anche voi uomini discendete da questa uniti alla polvere per divenire un tutt’uno con la terra, ma la Trinità volle rendervi più simili al suo creatore, donandovi l’anima che solo voi possedete tra tutte le Mie creature, così Io–Padre-Spirito.S  vi ho creato in carne ed ossa e dato un  Regno (terra).
Ho voluto rendermi simile (umano) a voi nella sostanza per salvarvi dalla dannazione eterna, che Satana aveva creato a vostro danno, cercando di distruggere la mia creazione, quando Adamo ed Eva commisero ad opera del suo inganno, il peccato originale. Mi sono fatto piccolo come voi, per sconfiggerlo per sempre. Ma la mia natura in terra, era e non era umana. Quando parlate di Me, ricordatevi che Io sono Dio, non un essere umano, lo sono nella forma(immagine) ma non nella sostanza. Ricordate sempre voi siete fatti ad immagine e somiglianza del  Padre-Figlio-Spirito.