domenica 18 agosto 2013

Messaggio del 22/04/2003

Padova, del 22/04/2003
Io Sono il Signore, Dio Vostro.
“Mi chiamate, ma non mi pregate, come potete agire tra gli uomini se non mi cercate e non mi amate ?
Come pensate di ottenere qualcosa nella vita, senza di Me?; voi chiedete ma non con fede , non parlate in sanamente, tutto mi potete chiedere e tutto ; Io vi posso esaudire, se lo chiederete con fede e amore, dunque pregate in umiltà, sé volete ottenere , ciò che sperate, senza di me, nulla potete fare, se mi abbandonate, Io come potrò aiutarvi, non demandate ad altri di pregare per voi, affinché i vostri sogni si realizzino , fatelo voi stessi, per quanto amore chi vi ama e prega per voi , può darvi; non potrà mai competere con la vostra personale preghiera.
Ognuno preghi per le proprie necessità e se pregherete insieme Io sarò con voi e vi esaudirò, in misura al vostro amore e alla vostra fede, non siate ribelli , le mie sentenze sono sempre giuste , Io faccio tutto per il vostro bene e perché cresciate nella vita, nell'amore, nella fede .
Che meriti avete nel compiere le opere delle vostre mani, pensate ad acquisire ed accumulare meriti di fronte a Dio, agendo per il bene vostro e quello degli altri , costruitevi una casa nuova fatta di luce, un armatura inespugnabile affinché Io, vi dica e vi dia il mio saggio giudizio e vi riconosca i vostri meriti .
Non rincorrete un destino che non è il vostro, pensando che Dio sia contrario a voi ,io vostro Dio, agisco sempre per il bene vostro, mi faccio vedere a voi in molti modi, nei sogni premonitori, nel povero che incontrate sul vostro cammino, in una giornata radiosa , in un fiore che sboccia , nel canto degli uccelli, nel vento che accarezza i vostri volti, in una persona amica, in un anziano che vi da il suo saggio consiglio, in un pezzo di pane.
IO sono ovunque, intorno a voi, non chiudete ai vostri occhi; il mio amore, non siate avidi nel avere, non pretendete l’impossibile, cercate di essere modesti ed umili ed avrete tutto.
Il ricco è forse felice ? la sua ricchezza è solo terrena ,ma non ha altro , quando muore e più povero dì un povero che non ha nulla; il povero non ha denaro, ma ha la speranza che Dio lo salverà, dunque chi secondo voi, ha più meriti di fronte a Dio? il ricco o il povero. (sempre che il povero creda in Dio?)

Se volete qualcosa dovrete pregare, tutto Dio vi può dare, se lo chiuderete con fede, se pregherete .
 
Cari figli miei , Io Vostro Padre, tutto conosco di voi, tutto so di voi, nulla mi sfugge, siate costanti nella fede, nella preghiera, non abbattetevi al primo soffio di vento, alla prima difficoltà, costruitevi delle spalle forti, affinché 1'uragano che sta per sopraggiungere non vi spazi via, chiedetemi, il dono della fede, della fortezza, della temperanza, della verità.
 
Affinché, la vostra preghiera sia più forte ed Intensa, chiedetemi 1a grazia che tanto vi sta a cuore, Io vi darò in misura a quanto sarete in grado di dare.
Non combattete contro il Signore, perché IO ho già vinto fin dall'inizio dei tempi, Io sono l'Alfa e 1'Omega , chi crede in me , avrà la vita eterna .
Non accontentatevi , di ciò che può dare la vita terrena, molti uomini chiedono solo cose terrene, senza pensare a salvare le loro anime, IO secondo il mio volere , li accontento sé ciò può esser di qualche utilità per salvare voi stessi e altre anime ,ma spesso trovo una grande ingratitudine e i miei doni si perdono, con la perdita delle anime, solo qualcuno capisce , 1'importanza del mio sacrificio sulla croce , e si salva portando con se altre anime e altre conversioni.
Dunque cercate la mia parola, la mia fede, il mio amore, chiedete cose giuste sia fisiche, che spirituali e ricordatevi che Io vi voglio salvare tutti, vi voglio tutti nel mio regno. Fuggite il peccato perché esso vi allontana da me, che sono il vostro Cuore, Io sono sempre con voi, vi osservo ogni istante e ascolto i vostri pensieri, le vostre parole e peso i vostri atti, il Mio cuore si ferisce ai vostri insulti. Amatemi e non bestemmiatemi se volete bene a voi stessi, se veramente volete che Vi salvi.
IO sono puro amore e voglio metterlo nei vostri cuori, apriteli a me, rimanete in me, non abbandonatemi mai, perché abbandonerete voi stessi, alle tirannie del mondo e del maligno.
Ciò che l'uomo non può fare, può farlo Dio, più grande è la vostra fede in me e più cose meravigliose potrete fare in nome Mio.
Non vi chiedo molto, solo di pregare ; pregare con fede, amore; siate, buoni con il mondo, ma cauti. Non pronunciate parole vane che nuocciono solo a voi stessi. ”