martedì 13 settembre 2016

IL VANGELO SENZA LA PRATICA RIMANE LETTERA STERILE



A COSA SERVE CONOSCERE LA LEGGE 
SE NON SI PRATICA!



Messaggio 12/09/2016

Nostro Signore Gesù: Cari figli

Ci sono molti di voi, che imparano alla perfezione la mia parola, la studiano e la comprendono, ma pochi di voi la vivono, molto pochi la praticano, a cosa serve conoscere il mondo intero se poi non fate quello che vi insegno? Il verbo serve per salvezza di tutti, non solo di pochi.
Non comandai di proclamare la parola così tanto per fare, se poi essa non viene vissuta?
Non fate come i dottori della legge che fuori sembrano perfetti e dentro sono solo ossa, meglio è per voi essere ossa fuori che dentro, non faccio sorgere messaggeri tra voi, perché la parola rimane arida come morta, senza portare frutto, mettetela in pratica prima voi che la spargete e poi a chi la insegnate, non ha senso che voi pretendiate che gli altri la applichino e voi no.

Non vi dissi Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio.? Ma voi cosa fate! Chi usa la mia parola per suo bene, sappia che altro non avrà da Me!


Non di solo pane vive l'uomo ma di ogni parola che esce dalla bocca del Padre Mio.