domenica 25 dicembre 2016

CONSACRATE I VOSTRI FIGLI AL SIGNORE !




 Messaggio 25 dicembre 2016 ore 12:00 durante la messa di Natale.

S.S.mo Yeshua Vero Dio:

Non esaltatevi  e  non lodatevi  nel  vostro  cuore  per  il  bene che  andare facendo, trattenete in voi la gioia di aver fatto il bene e pensate sempre che è poco quel che avete compiuto, affinché il maligno non vi insuperbisca, non vi faccia sentire grandi tra gli uomini, non accettate le lodi degli uomini. Non esternate ai vostri fratelli quanto avete compiuto, altrimenti per voi non vi sarà alcuna ricompensa. Sia in voi grande l’umiltà prima di tutto nel vostro cuore, pensate sempre che siete nulla, come polvere del deserto. Siate prima in voi e poi insegnate la verità, la giustizia, la correzione fraterna, nell'amore e nella compassione verso il vostro prossimo, come ho insegnato mediante i  miei dodici apostoli.

In questo giorno le madri che portano nel loro grembo i loro figli, li consacrino a Me con le parole che Mia Madre ti dirà, Io vi benedico tutti assieme al Padre Mio Celeste(Elohà).

L’immacolata :

Elohà, (Padre Celeste) tu che sei il Santo dei Santi, io(nome della persona) in  nome del Tuo Figlio Yeshua, Signore dei Signori, consacro a te Elohà e a tuo Figlio Yeshua, mediante lo Spirito Santo e la mia intercessione,(dell’Immacolata) il figlio che porto nel mio grembo, affinché  tu mio Dio, sia in lui protezione e salvezza. (si può aggiungere qualche altra richiesta tipo un dono)

Ecco Figlio va e dispensa al mondo!

Ti benedico (segno di croce senza dire parola).

Diamo Gloria al Signore Re dei Re, il Santo di Dio perché grande è la Sua misericordia, per noi.
E’ ancora un miracolo che Egli sia con noi, visti i tempi.


Amen

by B.Y.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Chiediamoci perchè Il Signore ci chiede di consacrare i nostri figli prima ancora che vedano la luce? Il motivo è doppio, prima di tutto perchè così facendo esso fa sorgere nel popolo il suo nuovo popolo, proteggendolo dal maligno, poi perchè conoscendo il tempo e il divenire protegge i figli fin prima del loro nascere, e le madri sono le uniche che in cuor loro posso donare e consacrare queste loro creature a Dio, per loro volontà, in ciò il Signore ci pone alla prova, vuole contare le sue madri e sui padri, vuole vedere quante madri ancora nel mondo decideranno di donare il loro figlio, al Signore!