domenica 18 agosto 2013

Dio Padre fissa un tempo per la fine. 2015

Messaggio Padova, 6 luglio 2008, ore 3

Dio padre:
"Lascerò all'umanità ancora 7 anni di vita, prima della fine, preparatevi perché il tempo degli eventi è questo!!!"

____________________________________________________________________

Intanto di che fine parla Dio Padre?  sarà l'inizio della fine! O la fine di un epoca o di periodo storico?


Il sole sarà mutato in tenebre, la luna in sangue, prima che venga il grande e glorioso giorno del Signore'   (Atti 2:17-21; si veda anche Gioele 2:28-32)


_________________________________________________________________________________


Ritengo che spiegare sia errato perchè tendenzioso, il messaggio deve essere lasciato così come sta!!! 


Come potete vedere la profezia si è avverata, in toni diversi da quelli da me proposti inizialmente ma non da meno drammatici se guardiamo le prospettive di questi giorni...
il giorno 5 luglio 2015 la Grecia ha promosso il referendum contro l'europa vinto dal OXI=No greco e confermato dagli scrutini il 6 luglio 2015.
Ora anche l'Austria vuole un referendum contro l'europa, e sono certo che altri paesi seguiranno.

Cosa avverrà dopo lunedi prossimo non si sà, ma certamente questa situazione ha destabilizzato già tutta l'eurozona, creando malumori e gli stati si sono resi conto quanto ogni singolo appartenente conti realmente nell'eurozona, e quanto sia fragile questa coalizzione europea, per cui ovviamente l'europa sussiste veramente proprio tenuta da un insieme di nazioni insicure, e certamente lo scacco delle Grecia determinerà la tenuta dell'Europa stessa.  Credo però che dietro a questa sbandata della Grecia ci possa essere forse anche intenti d'oltre ocenano, che possano aver condotto vari stati ad agire in modo errato. Facciamo un po di mente locale, sulle vicende tra l'anno scorso e quest'anno, il caso gasdotto, il caso Ucraina, il caso Crimea, il caso Francese con L'isis, le tensioni sociali per altre cose gender, e altre leggi strambe imposte da oltre oceano che realmente nessun europeo sente relamente sue(diciamoci la verità), intanto gli USA voglio spingere verso una destabilizzazione delle zona facendo di tutto che l'europa si sobbarchi i pericoli di un eventuale possibile conflitto, con la russia, nel frattempo russia e cina si coalizzano, aumentando ancora di più l'instabilità delle zona e nel mondo in generale. Ora però gli USA vedono che non riescono ad ottenere nulla di positivo perchè la Germania si è seccata di questa forte ingerenza degli USA su questa questione Ucraina, che dopo tutto, sarebbe risolvibile in altri termini più pacifici, e non bellicosi così come Obama la vuole condurre. 
Ora il caso Grecia, parrebbe diverso dalla situazione precendete, secondo me no. Per me rientra nel discorso e nelle tensione tra USA e RUSSIA.  Ma sicuramente le insofferenze di alcuni stati di questa Europa sono iniziate già da qualche annetto, per cui ora con il caso Grecia trovano un potente supporto. Dobbiamo chjiederci cosa accadrebbe se l'europa si sbriciolasse cin poco tempo? A parte i singolli stati, ma a livello economico finnaziario, i soldi racchiusi alla Bundesbank che fine farebbero? Non credo che la banca Europea con sede in Germania, li restituisca alle singole nazioni, e temo che la Germania tratterrebbe tutta la cifra. mandando tutte le nazioni sul lastrico. Questo a cosa porterebbe? A conflitti interni . Credo che sia indispensabile ora chiarire in caso di smembramento se la Germania intenda restituire il danaro dei singoli stati o no! sarebbe importante anche per capire se la stessa germania che a tutti gli effetti conduce effettivamente Eurogruppo come se essa fosse lo stato ipù importante tra tutti, ma in un certo senso lo sono, basta vedere in questo caso greco, come si sono comportati, Francia e Germania, prima hanno parlato tra di loro e poi hanno interessato tutti gli altri, questo dimostra chiaramente che è la Germania e la Francia a comandare in Europa e che in realtà, non è un Europa a 12 o 28 paesi come sembrava fin dall'inizio che in realtà sono i due paesi econopmicamente iù forti che gestiscono tutti gli interessi, verso se stessi, quindi un crollo dell'Europa porterebbe problemi anche loro, anche se sono dell'opinione che loro ne risentirebbero molto di meno. 
Se osserviamo l'atteggiamento di tutti i cai di stato nei rapporti interni all'europarlamento, è proprio di sudditi, io osservo sempre come si comportano tra di loro, la Merkel pare aver assunto un atteggiamento da capo di stato maggiore, Hollande il braccio destro, e gli altri i vassalli, tutti proni ed educati, quasi sottomessi, ma dico io, sono capi nelle loro nazioni e in europa non valgono nulla, ma allora che cavolo di europa è a che serve realmente per far bene a chi ai lro rispettivi stati o alla Grande germania, vediam anche il caso ISIS, è intevenuta la germania nel caso immigrati? ma non di certo, ora un po perchè a forza di strillare, si sono fatti avanti, ma sempre cautamente, si capisce che per loro il caso non gli riguarda, per cui dove sta realmente l'europa? Non certo nella protezione dei suoi confini e come potrebbe fronteggiare realmente un attacco di qualsiasi tipo, se a tutti gli efeftti la sovranità di ogni nazione è ancora saldamente nelle mani delle nazioni stesse? L'europa attualmente è incapce di proteggere i suoi confini, ogni stato deve pensare da se, ma allora a che serve l'ueropa unita se i compiti di protezione non ci sono? Gli USA sono coesi, e la protezione esiste realmente, in Europa non esiste, ognuno si arraggia, ma questo significa, che è un eruropa che mangia soldi, che in camera denari degli altri stati, non certo per proteggere i suoi confini, perchè una Germania e una Francia che chiudono le frontiene e si disinterssa totalmente delle sorti degli altri stati membri significa che l'unione europea è una scusa per altre ragioni e che a tutti gli effetti non sussite nessuna Europa che è solo un pezzo di carta e una bandiera che a conti fatti non esiste. Uno stato per come io lo intendo deve eavere un suo esercito unico, un armamentario unico e che deve proteggere tutti suoi confini non che ogni singolo stato si arrangia, allora neppure l'Europa esiste, che abbiamo creato un Europa a fare, per condizionare negativamente le economie più deboli e renderle ancora più deboli, allora la scelta della Grecia dico che è giusta, forse proprio la Grecia si è resa conto della fregatura.
Quel che non ho mai compreso perchè i singoli stati dovevano portare tutti i loro soldi e le loro riserve auree in Germania? Mi parrebbe un capestro per incastrare le singole nazioni a rimanere vincolate ad un patto che potrebbero svincolarsi, pena la perdita delle loro fortune, ma  temo che le fortune le perderanno egualmente, non credo proprio che la Germania restituirà nulla a nessuno. E curiosamente parlando solo la Germania, ha avuto una crescita economica vertiginosa da quando ha incamerato le risorse auree di molti stati, mi chiedo come mai? E come mai la medesima cosa non è avvenuta paralleamente anche con gli altri stati, se la questione Europea è distribuita equalmente! Se la banca centrale europea fa gli interessi di tutti?

Ma torniamo al messaggio profezia realizzato non ancora del tutto, perchè una data effettiva non c'è, anche se diceva 7 anni partendo dal 6 luglio 2008 - fino al 6 luglio 2015 , ma sicuramente senza una data precisa definita nel messaggio è da intendersi dal 6 in poi, quindi c'è un margine, se però dice sarà la fine, significa che Dio sà bene e ha visto bene che in questo futuro, cioè attuale presente, quest situazione farà crolare la fiducia del mondo verso l'europa e questo evento greco determinerà la fine dell'europa e la fine cioè l'inizio di altri problemi, che porteranno alle fine effettiva del mondo che conosciamo...

Volevo dire un altra cosa, penso che l'anticristo tutti noi lo abbiamo visto in questi giorni, ma il mio è solo un sospetto! Vedremo se sarà confermato più avanti. forse non è un ebreo-islamico o per lo meno non appare che lo sia....vedremo ...

NON INDURRE IN TENTAZIONE

 Dio specifica un particolare sull'Indurre. Oggi Gesù nostro Signore vero Dio, mi ha specificato qualcosa sul peccato, ampli...