Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Dare le spalle al Santissimo!

Dare le spalle al Santissimo!
Questa pratica nella messa è stata introdotto dal CVII. Dove si legge,  nel  SACROSANCTUM CONCILIUM.
Ma Gesù cosa pensa di ciò?
Gesù in una delle sue comunicazioni mi disse: “….. Come gli angeli si prostrano faccia a terra avanti a Me, così devono fare i miei consacrati, non siete superiori a loro, per cui, anche voi siete sottomessi a Me, chi pratica e chi comanda un azione contraria alla mia volontà si ricordi che io lo considererò atto di sopraffazione a Me, uguale a chi lo fece in tempi più remoti. “
Qual è il reale motivo del perché la chiesa ha deciso di dare le spalle al Santissimo?
Gesù mi risponde ancora: ” le vere motivazioni, non stanno nelle parole scritte, ma nei cuori degli uomini, chi ha preso questa decisione, lo ha fatto solo perché non potevano più guardarmi in faccia a causa delle azioni malevole e dei loro occhi impuri, nei loro cuori sanno che io sono lì, e per non sentirsi osservati da me direttamente, occhi con occhi, hanno deciso di non …

IL PIANO DIVINO!

Chi partecipa al piano divino?
Tutti siamo partecipi al piano di Dio. Tutti nessuno escluso, certamente chi è più esposto è più soggetto a divenire parte in causa nel piano divino, o in senso negativo o in senso positivo, quindi ogni nostra azione, verso il mondo sarà determinante per il conseguimento del piano divino. Maggiore sarà la nostra partecipazione, quindi esposizione "mediatica, reale, concreta, visibile, decisionale" al mondo, rispetto all'azione di chiunque altro, maggiore potrà essere la nostra condanna o la nostra salvezza. Quindi chiunque scrive, chiunque legge, chiunque comanda, decide, legifera, giudica, chiunque altro ecc, sono tutti soggetti, che sono esposti a modificare il tempo presente, verso un disegno che nessuno conosce ma che tutti, seguono, senza rendersene conto.  Il disegno è sempre finale, mai iniziale. Perché l'inizio siamo noi farlo, dobbiamo solo giungere al completamento del disegno finale. Come giungere, mediante quali strade non c…

Obblighi di un vero cristiano!

Il vero cristiano ha l'obbligo e il compito di rivelare la verità, rivelata da Cristo, e di svelare la menzogna non guardando ne scegliendo da che parte stare, ma stando solo e solamente con Cristo, e ciò significa che stare solo con Cristo potrebbe anche intendersi opporsi ad un potere che finge di essere di Cristo! Gesù quando si scaglio contro i sacerdoti del tempio, in diverse occasioni dimostro insofferenza verso un potere religioso che non faceva la volontà del Padre Suo, ma che faceva solo la propria volontà o interesse personale. Gesù li addita come coloro che avevano come padre satana, così farà quando tornerà, additerà altri come figli di satana, e non si salverà chi pensa di essere salvo, non si salverà chi crede di sedere nei luoghi santi, se quanto fa, se lo fa per il suo tornaconto. Si troveranno innanzi un Cristo terribile, un giudice che travolgerà il buono assieme all'empio, il Battista quando venne perseguitato dai suoi, dalla casta sacerdotale, e contro Ges…

IL Veggente e la sua insicurezza!

Essere riconosciuto e confermato!


Oggigiorno profeti e mistici ecc, cercano in tutti modi di essere riconosciuti e confermati da altri loro simili.Questo pensiero del veggente secondo alcuni, renderebbe il veggente più autorevole, certo delle sue convinzioni di essere un messaggero celeste. Quasi 99% di essi, cercano alla disperata un appoggio esterno che confermi l'autenticità dei messaggi e delle apparizioni che pensano di avere o di ricevere. Si appoggiano naturalmente ad altri soggetti simili a loro. Purtroppo, questa affannosa ricerca da parte loro, di essere rassicurati circa la loro condizione di messaggeri celesti, invece, li rende fragili e insicuri delle loro capacità e delle qualità profetiche; non c’è nulla di peggio di un soggetto che afferma di essere tale e cerca in altro suo simile un approvazione, per sentirsi sicuro di quanto gli accade. Questo si verifica, quando il profeta o mistico non è certo di quel che gli accade, per cui la ricerca affannosa di essere e se…

L'Immacolata chiede di prendere i peccati dei fratelli su di noi!

Messaggio 17 luglio 2014 ore 1:00
Cari figli Tanti mi amano! Tanti mi desiderano! Tanti mi chiamano ma non hanno la forza di svincolarsi dalle spire del maligno. Tantissimi non mi amano, molti sono lontani da me! Sono lontani dal cuore immacolato del mio dolcissimo figlio, Egli vorrebbe cari figli, miei amati, che ognuno di voi, ci aiutasse a portare a Dio il Padre, tanti figli; ma basta che ognuno di voi, prenda su di se i peccati di altri, se non siete capaci di convertire, prendete su di voi i peccati di uno solo, e vedrete che  molte anime giungeranno alla dimora eterna, perché voi vi sarete mossi a pietà di costoro.  Abbiate pietà del vostro prossimo.  Sono tempi di dolore, di morte, di afflizione grande, ma voi piccoli figli miei, potete ancora fare molto per la Trinità. Tenete i vostri cuori in pace, ma nella verità del verbo incarnato!
Vostra Madre ve lo chiede, per Cristo Nostro Signore.

CREDERE!

CREDERE!
Crediamo veramente come ha chiesto Gesù?
La gente molto spesso, si reca nei santuari, luoghi di preghiera, chiese, ecc,  per chiedere grazie, per un loro famigliare, per se stessi, per amici, per la squadra del cuore, o per altro. Spesso per ottenere una grazia si percorrono magliai di chilometri, nell'arco di un certo periodo di tempo, finché la grazia non la otteniamo, naturalmente non tutti ottengono la grazia nell'immediato, spesso questa vien dopo un lungo e sofferto cammino sia psico-fisico che spirituale, d'altronde non possiamo neppure pretendere una guarigione istantanea quando noi stessi, siamo spesso così cattivi, verso il Signore, quando lo bestemmiamo, quando non soccorriamo il più debole, quando non sappiamo dare e donare amore, (non sesso), quando ci giriamo dall'altra parte per non vedere chi sta al nostro fianco, chi ci accompagna in questo viaggio su questa valle di lacrime. Spesso siamo stati menefreghisti, spesso disinteressanti, spesso opp…

CHI ABBRACCIA ALTRE FEDI NON SARA' SALVATO!

Messaggio 8 settembre 2012
La Vergine Santissima Immacolata concezione.

Cari figli

Vi guardiamo ogni istante desolati, quasi impotenti innanzi alle vostre scelte, ma voi non comprendete quale grande male si sia abbattuto su di voi, le vostre colpe accumulate innanzi al trono dell'eterno Padre, non rimarranno a lungo impunite, vi abbiamo richiamati in molti modi, in tempi più lieti della vostra storia. Ma voi non volete sentire, ne capire, avete chiuse le porte dei vostri cuori, avete posto un muro tra noi e voi, quanto vorremo veramente potervi amare, ce lo impedite, con i vostri pensieri ed azioni di male, con quei terribili peccati che andate facendo giorno per giorno. Non esiste più nessuno su questa terra che si può dire santo. Ma la condanna peggiore viene da voi stessi, sarete voi i carnefici del vostro male, voi attirerete il male a voi, e peccati vi verranno rigettati, affinché il disegno dell'eterno si compia.  Ma guai a coloro che spargono false parole, ingannando m…

SEGRETI TRADITI

SEGRETI TRADITI!


Se un soggetto qualsiasi mi comunica un segreto secondo giustizia è corretto che questo sia celato a qualsiasi costo, ma soprattutto che esso non venga rivelato ad anima viva, in nessuna sua parte, nemmeno la più piccola, fintanto che, chi, me l’ha rivelato non cambi idea e mi comunichi la data per essere svelato!
Nulla di quanto contenuto nel segreto da me appreso deve essere rivelato se chi me lo comunica dichiara che tale contenuto deve essere segreto e secretato. Quindi adotterò tutte le misure del caso, per tutelare il segreto da occhi indiscreti e lo porrò sotto sigillo, posto in luogo adatto e lontano da occhi indiscreti, perfettamente custodito, ma ciò garantisce a chi è il destinatario di tale segreto che esso non venga nel tempo manomesso, cambiato, modificato, in pratica un segreto è come un testamento, che verrà svelato ad una certa data.
Ma annunciare parte del contenuto di questo segreto, rende il segreto non più valido e non più attuabile, perché il s…

L'immacolata preannuncia un segno!

Messaggio 10 luglio 2014

L'immacolata concezione : Caro figlio .

Comunico al mondo è vicino il compimento di un segno particolare (molto bello) per l'umanità, dal quale Dio porrà prova, per tutti gli uomini. Le scritture già lo descrivevano ma l'uomo non l'ha mai colto...
Non vi dirò di cosa si tratta e dove e quando esso avverrà, ma sarà visibile.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per ora sospendo la critica....attendo .....

Ma vi propongo :
http://boanerges537.blogspot.it/2014/07/segreti-traditi.html


La decisione non mi è possibile prenderla per ovvie ragioni...non sono capace di tacere quando leggo certe cose....


Basi fondamentali per stabilire l’autenticità!

Basi fondamentali per stabilire l’autenticità!
Riepilogo nozioni fondamentali per capire l’autenticità di qualsiasi testo di natura soprannaturale legato al soggetto ricevente.
Prima di tutto si parte da un fattore fondamentale assoluto, satana come tutti gli angeli non conosce il futuro, questo è un dato di assoluta importanza per capire se un fenomeno di chiaroveggenza è autentico, egli conosce tutto quello che è passato ma del futuro non sa nulla.
E’ fondamentale conoscere il soggetto scrivente bene nei suoi particolari, non tanto sapere nome e cognome che non contano nulla, ma sapere quali studi ha fatto, chi era in vita, se un ecclesiastico o  un civile o militare, qual’era il suo grado di cultura, che età aveva nel momento che ha ricevuto tali messaggi, ispirazioni, profezie, documenti, ecc, importante anche valutare bene lo status economico, sociale, politico e psichico della famiglia oltre che personale.
Riepilogando quadr…

IL profumo concretizza la preghiera

Fumo odoroso e preghiere!
Perché in chiesa si incensa l’altare? Perché in apocalisse vi è scritto che le preghiere verranno bruciate assieme ai profumi? Perché gli ebrei avevano l’usanza di bruciare l’incenso e altre specie vegetali in onore a Dio quando pregavano o nei vari riti?

Il motivo è presto detto…. Per rendere efficace una preghiera e propiziarsi così la benevolenza di Dio, affinché la preghiera, il rito e qualsiasi richiesta si faccia a Dio abbia successo in poco tempo. Il bruciare specie profumate come l’Incenso, la Mirra, Olibano, lo Storace, il Sandalo, la Vaniglia, ecc  altre resine profumate, petali di fiori, questa tradizione si perde sicuramente nella notte dei tempi, ma fu insegnata anche dagli angeli su volere di Dio a Re Salomone il quale apprese che l’uso di profumi era particolarmente gradito a Dio, specie se questi profumi, oli, balsami, resine, ecc erano stati preventivamente benedetti e consacrati al Signore. Ma con la venuta di Gesù e la sua morte e resurrezio…

Gesù richiama il mondo!!!

Messaggio 7 luglio 2007
Cari figli Perché vi chiedo di pregare?  Perché vi chiedo di essere puri nei vostri cuori e nelle vostre intenzioni onesti ? Perché vi supplico di confessarvi spesso, di prendere spesso il mio corpo nell'eucarestia? Perché vi domando digiuni e penitenze? Perché voglio salvarvi, dalla dannazione eterna, per portarvi tutti, a vivere un mondo rigenerato, ma se non mi ascoltate, come posso io a non far valere la mia legge perfetta? 
A tutti gli uomini del mondo e della mia chiesa! I paesi che riceveranno un danno maggiore sono quelli dove vi è il più alto rifiuto della mia parola, dove la mia legge è cambiata, dove si finge di insegnare la mi parola, ed invece si porta l'abominio nei cuori e la confusione, dove vi è più elevato il numero di peccati, dove la prostituzione annienta l'innocenza dei più piccoli e se ne fa oggetti di morte, dove la perversione corrompe i consacrati, in una parola sola dove ogni creatura aborrita e malsana fin dentro le sue …

L'immacolata chiede consacrazione del mondo!

messaggio 6 luglio 2014 
Cari figli
Sono qui supplichevole a chiedervi umile preghiera, perché il Padre Celeste sia magnanimo verso di voi e vi conceda un tempo abbreviato di dolore, ma per far ciò chiede a tutti i credenti, specialmente ai sacerdoti, vescovi di ogni ordine e grado di consacrare al mio cuore immacolato tutta la terra. Ma anche voi piccoli figli miei vi chiedo di far la medesima cosa, destinate le messe a cui assistete al  mio cuore immacolato e per le stesse ragioni. Mio figlio Gesù ne sarà felice per quanti ci ascoltano. Ma questo mio richiamo sarà l’ultimo!  Non abbandonate le vostre campagne, montagne per trovare rifugio  nelle città, esse sono come fango, luoghi di perdizione, di prigionia, di morte; quando l’uomo si vedrà prigioniero cercherà di uscirne, ma esse diverranno prigione e tomba.  State lontani, per non essere coinvolti nelle loro spire, nel fango della perdizione, quando mio figlio comanderà le potenze dei cieli, esse sprofonderanno e portando con se…

Satana l’ingannatore! Il re della menzogna!

4 luglio 2014
Colui che unisce!
Leggendo su facebook ho trovato in un discorso questa frase: “Perché negare Satana spinge di fatto a negare o minimizzare il senso del peccato. Ed invece abbiamo il dovere di ricordare che il peccato (offesa a Dio) ci allontana da Dio e dunque é figlio di Satana, che divide, che separa.""
""che divide, che separa."""""   No è sbagliata l'interpretazione....

Cristo è colui che separa il bene dal male, ma satana non vuole separare il bene dal male, vuole fare l'opposto, tener unito il bene con il male per rendere tutto tiepido, ricordate in apocalisse cosa dice Gesù: "non siete ne caldi e ne freddi, ma dato che siete tiepidi vi vomito; satana fa questo, tiene unito il bene con il male, per rendere tutto tiepido, invece Gesù non ha portato la pace  ma la spada per separare ciò che è suo da ciò che appartiene a satana! E’ fondamentalmente l’errore che i cristiani fanno, credere che Satana voglia divid…