Dare le spalle al Santissimo!

Dare le spalle al Santissimo!

Questa pratica nella messa è stata introdotto dal CVII.
Dove si legge,  nel  SACROSANCTUM CONCILIUM.

Ma Gesù cosa pensa di ciò?

Gesù in una delle sue comunicazioni mi disse:
“….. Come gli angeli si prostrano faccia a terra avanti a Me, così devono fare i miei consacrati, non siete superiori a loro, per cui, anche voi siete sottomessi a Me, chi pratica e chi comanda un azione contraria alla mia volontà si ricordi che io lo considererò atto di sopraffazione a Me, uguale a chi lo fece in tempi più remoti.

Qual è il reale motivo del perché la chiesa ha deciso di dare le spalle al Santissimo?

Gesù mi risponde ancora:
le vere motivazioni, non stanno nelle parole scritte, ma nei cuori degli uomini, chi ha preso questa decisione, lo ha fatto solo perché non potevano più guardarmi in faccia a causa delle azioni malevole e dei loro occhi impuri, nei loro cuori sanno che io sono lì, e per non sentirsi osservati da me direttamente, occhi con occhi, hanno deciso di non guardami più, affiche le loro coscienze fossero messe a tacere. In questo modo il consacrato non si sente più osservato, fin dal profondo della sua coscienza, è questa che morde, è questa che si contrae, è questa che si nega, se in essa cela un peccato, è per questa ragione realmente che l’uomo di chiesa ha voluto girare a Me le spalle, non per dare una visibilità al fedele, ma per non sentirsi più osservato da Me, affinché i loro occhi non siano più posati continuamente su di Me, che gli faccio notare le loro contraddizioni,  così essi non si sentono più sottomessi alla mia autorità, ma credendo di non essere osservati, nei loro spiriti, portano sull'altare anche i loro peccati. Mentre se essi Mi guardano in faccia, io esercito mediante il mio Santo Spirito, il mio potere in loro e dimostro a loro cosa sono. Nessun sacerdote che mi guarda in volto, può stare innanzi a Me senza provare vergogna dei peccati che porta in se. Ecco il perché avete deciso di girarmi le spalle. Oltretutto, questo è un atto di sopraffazione rispetto a Me, girandomi le spalle vi ponete sopra di Me, ponendo voi come degli dei innanzi agli uomini, ed il tabernacolo divine un luogo vuoto dove conservare il calice. Anche se vi inchinate a Me, spesso i vostri inchini sono vuoti, senza rispetto, e per taluni senza credere in Me.

Se pensate di essere come gli angeli, puri e senza macchia, allora potete stare innanzi a Me, ma se le vostre anime e  menti sono piene di sozzure, via da Me! Non praticate una messa, se le vostre coscienze sono piene di abomini. Come potete gridare ai fratelli i loro peccati, quando dentro di voi ve ne sono più grandi!? Nessun sacerdote che sia in stato di peccato, si ponga a servir messa ed amministrare il sacramento eucaristico se in esso esiste anche il più piccolo peccato!  Il mondo guarda a voi, se voi non portate un esempio Santo, come potete pensare che il mondo vi segua! Se veramente Mi amate, fate ciò che Io vi comando! “







Post popolari in questo blog

L'IMMACOLATA: SONO GLI ULTIMISSIMI MIEI RICHIAMI!!!

PREGHIERA per chiedere perdono di tutti i peccati.

CRISTO RIVELA UNA VERITA' AL MONDO!

La mia visione di oggi 22 gen. 2017

Presto il mondo sarà nelle Tenebre!

LA MIA PREGHIERA PER OTTENERE LA SALVEZZA ETERNA. Il SIGILLO DI DIO L'ETERNO.

NON FATE SOFFRIRE I VOSTRI GENITORI

Gesù insegna come ci si confessa.

FEDE E SANTITA

PREGHIERA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA.