sabato 27 agosto 2016

SATANA PUO FARE MIRACOLI?

SATANA PUO FARE MIRACOLI?






La risposta immediata è certamente si!
Il motivo sta nel fatto che egli essendo stato un angelo conosce le tecniche o la tecnologia per compierli, cioè può farli come e quando era un angelo, la sua conoscenza non è cambiata è rimasta tale e quale nessuno gli ha sottratto la conoscenza della scienza, per cui egli può far tanto.

Ora perché li farebbe?
Beh le motivazioni sono tantissime, prima di tutto per rapire e ammaliare la povera gente e camuffarsi in angelo di Luce, riceve acclamazioni e farsi adorare, che è la sua mira esaltante, ma come conseguenza quella di rapire ed affascinare gli esseri umani che anche scioccamente cadono nella sua rete, senza una volontà diretta.

E come può agire?
Avendo esso molti operatori suo servitori sia volontari che in volontari, alle volte appaiono anche apparentemente buoni e santi, molti di questi si celano all'interno dei palazzi del potere anche della chiesa, e come disse lui stesso in noti esorcismi, li chiama i suoi netturbini preti, che non credono più in Cristo e nemmeno in satana, ma è questa la sua astuzia, far perdere la fede a specialmente ai preti che rinnegando l'esistenza di satana, rinnegano pure Dio. Chi non crede in satana non crede nemmeno in Dio è una consequenzialità. Ma ci sono anche dei cristiani che vengono ingannati dal maligno e loro stessi ingannano altri, questo fa si che il maligno agisca mediante questi, portando una tale confusione tra i credenti che questi non capiscono più, specie quando questi cristiani si ergono a difensori della fede o a testimoni di Cristo. Satana usa falsi veggenti e falsi maestri per ingannare il popolo cristiano, ma per arrivare a ottenere un inganno perfetto esso deve operare bene l'inganno e agire in senso “positivo” verso questi credenti di Cristo, tanto da attuare anche miracoli, guarigioni, e ogni altra cosa sia ad esso possibile, ovviamente nessun credente in Cristo saperà da chi ha ricevuto il miracolo. Ma questi “miracoli e portenti” particolari avvengono solo se il falso veggente porta al mondo una parola difforme dalla parola lascia da cristo, un esempio ci sono veggenti attualmente che sostengono che Dio è favorevole per l'unione di tutte le fedi sotto un unico culto, questo non è parola di Cristo, ma di satana per cui per far in modo che la gente creda che ciò venga da Cristo esso compie dei miracoli, ovviamente non rivelandosi, altrimenti cade il palco e si svela l'inganno. Ma la gente in questo modo crede che cioè che taluni veggenti asseriscono sia la verità e essi stessi, credono di essere presi da Dio.

Cristo disse, “che satana può fare grandi miracoli e portenti sul mondo, ma esso non può adombrare la potenza di Dio,” cosa significa questa semplice frase, vediamo di spiegarla.

Qui gli elementi interessanti sono miracoli, portenti, adombrare.

Ora la più importante di tutta la farse “non può adombrare”, cosa sta ad indicare.
Si comprende bene che satana ha un potere veramente enorme, la parola stessa “non può” indica che gli viene impedito di adombrare Dio. Cioè che il suo potere è inferiore a Dio, per cui non arriva fino a Dio, ma indica anche, che è molto potente, tanto che da arrivare molto vicino.

La stessa parola "satana" indica l'avversario e l'oppositore; per essere un avversario, bisogna poter competere con chi si avversa, e aver un potere sufficientemente grande da poter tentare di adombrare Dio. Quando in uno scontro, in una guerra ci sono due avversari uno è sempre più potente dell'altro è difficile che essi siano alla pari, per cui quello inferiore tenta di sovrastare con l'astuzia, la furbizia, la sagacità, l'inganno, etc. quello più potente, qualche volta se è molto bravo nell'arte della guerra potrebbe anche riuscirci, in un espressione della Madre di Dio che disse, “possiamo anche perdere la battaglia, ma non la guerra”, fa capire che il demonio è molto potente, molto astuto, molto pericoloso, ma se la Madre di Dio perdesse la Battaglia, la guerra seguente la vincerebbe Dio, perché userebbe direttamente il suo potere cosa che attualmente vuole evitare, quindi indica nella frase della Madre di Dio, che satana è molto ponente ma quando in Fatima dice, io uscirò vittoriosa, Essa sa già che Ella vincerà, ovviamente sta molto anche a noi aiutarla affinché essa sia vittoriosa, per questo chiede preghiere e digiuni non tanto dal cibo, quanto dal peccato.

Quindi dire che non può adombrare sta ad indicare la potenza di questo demone è assai elevata e molto molto pericolosa, tanto che è capace di fare anche miracoli e portenti. 

Ora cosa sono i portenti? Sono eventi di natura soprannaturale di portata enorme, precisamente manifestazioni di natura soprannaturale che diventano terreni, cioè materiali, come possono essere le trasmutazioni da energia e materia, come creare un oggetto materiale dal nulla, che dall'impressione di non di essere di questo mondo, che non si distrugge, oppure anche controllare gli oggetti, cose, animali, etc. Insomma cose che desteranno meraviglia tra gli uomini, stupore e affascineranno molti., quindi cose straordinarie.

Quanto potranno durare questi effetti? 
Miracoli e portenti, dipende quanto Dio permette, quanto Dio lascia fare, senza limitarne il potere. Può anche accadere che un miracolo fatto dal maligno, possa durare tutta una vita, oppure possa durare poche ore, minuti. Ovviamente ciò dipende anche dal fatto cosa Dio vuole ottenere e permette al maligno di agire in questo modo. 
Cioè qual'è il fine di Dio!

Ci sono un infinità di modi per cogliere in trappola uomini, donne e satana è il più bravo maestro di tutti, per cui se l'uomo non apre bene gli occhi, le orecchie e tutti sensi, oltre che far buon uso acuto dell'intelligenza e schiude l'anima, esso non riuscirà mai a vedere oltre la soglia, non potrà mai capire come e in quante cose satana agisce verso l'uomo.


Chi ci guadagna?
Dipende sempre dalla volontà superiore di Dio perché indubbiamente è Egli che controlla tutto, permette e non permette, lascia fare per vedere se e cosa l'uomo riesce a fare con le sue sole forze. Quindi l'essere umano è sempre sotto prova, non tentazione!


Chi ci guadagna è solo satana alla fine fine, ma prima che lui ci guadagni, altri ci guadagnano sotto la sua spinta di ricchezza e agiatezza, vedendo il bene degli altri anche questi lo desiderano, per cui basta che si faccia spazio questo insaziabile desiderio, che il gioco è fatto.....Lo scopo di Satana è allontanare l'uomo da Dio e portarlo a se stesso, quindi esso agisce molto nell'uomo, e ha un gran lavoro ogni giorno e ogni istante, basta veramente pochissimo, per farsi tentare anche per cose veramente da poco.


E per queste ragioni che bisogna ben guardarsi dai falsi profeti e dai falsi maestri, che sembrano santi, ma santi non sono. Un vero profeta, non riceve ne chiede danaro, e chi glielo offre sempre lo rifiuta dicendo, di darlo hai poveri, di donarlo a chi ne ha bisogno, e un vero profeta vive di poco, si adatta, vive nella castità e non si sposa mai, perché Dio toglie ad esso/a qualsiasi desiderio di essere sposo o sposa, ma solo sposi di Cristo.

E se non vuole o non riesce a divenir di Cristo per degli impedimenti, rimane a vita privata, e non si accompagna con nessuno, ma fa della sua vita un santuario.

Se il veggente non diventa santo, che veggente è?
Esso è preso per essere un esempio tra gli uomini, perché deve portare la parola di Cristo come Egli la lasciò e non cambiarla come qualcuno vorrebbe, inserendo cose inimmaginabili, anche fuori dalla volontà di Dio.

Oggi giorno diventa sempre più chiaro il divario tra chi crede senza aver visto e chi crede avendo visto, oggi giorno i primi sono i veri credenti, i secondi sono i fortunati, ma questi sono anche quelli che vengono maggiormente tentati e alle volte cadono, ma se cadi poche volte, è passabile ma se cadi tutti i giorni no!

Oggi giorno è importante la fede, e non più tanto il miracolo.
Diventa essenziale il credere con certezza matematica in chi, non si è mai visto prima, aver una fede oggi significa essere veramente convertito e non solo a chiacchiere, conoscere bene la parola di Cristo ed applicarla e non solo perché la domenica si va a messa, ma perché si ama capire e conoscere.


La prova è una azione di Dio, la tentazione è una azione del maligno. qui sta la differenza, è solo e solamente il maligno che tenta l'uomo, cioè lo induce in tentazione, Dio non induce nessuno in tentazione, altrimenti l'azione del maligno sarebbe vana. 
Dire che Dio induce l'uomo in tentazione è far bestemmia verso Dio e anche in questo il maligno gongola, perchè la frase detta nella preghiera più importante della cristianità, il Padre Nostro distrugge di fatto la stessa preghiera e la rende inutile, infatti guarda caso, negli esorcismi un Padre Nostro ha un efficacia quasi nulla rispetto ad un Ave Maria, quando il Padre Nostro se non detto con la formula dell'indurci in tentazione acquista tutta la sua potenza. 

Quindi il maligno gioca d'astuzia, sempre? si!. 
Sia con i veri o falsi veggenti, che con gli esegeti, con i teologi e alle volte anche con i santi poco attenti, che pensando di essere saggi pensano con la loro mente, come fu il caso di S.Agostino che venne richiamato da un angelo bambino, questi sono i soggetti molto più attaccati da Satana, perchè sono anche quelli che se operano bene, creano ad esso grandi danni. 

Non che il comune mortale non lo è, ma bisogna far distinzione, subito dopo codesti eletti del Signore, vengono i comuni cristiani, e successivamente tutti gli altri, ma dir il vero gli atei e coloro che appartengono ad altre confessioni religiose, cioè Ebrei, islamici, buddisti, ecc, sono per satana poco importanti e spesso li lascia in pace, perchè costoro non sono i rappresentanti in terra di Cristo ne sono i suoi credenti, per cui Satana colpisce tutti i credenti Cristiani, perchè li odia terribilmente, ma questo da a noi cristiani un vantaggio su tutti gli altri, quello che se ci comportiamo bene, saremo salvati da Cristo, a dispetto di tutte le altre religioni del mondo, che ahimè sono destinate ad essere preda di satana. 

Quindi non stupitevi, se satana ve ne fa passare di tutti i colori, e se si presenta a voi, o se vi trae in inganno, perchè noi siamo Cristiani e siamo a Dio preferiti. 

Però dovete far attenzione che satana essendo agguerrito contro di noi, troverà tutti i modi per ingannarci e portar lontano da noi, la nostra fede colpendoci in mille modi diversi. 
Non dimenticarsi mai che Egli è l'ingannatore perfetto, il re della menzogna, e colui che userà qualsiasi astuzia per trovarvi impreparati. 

Quindi studiate bene la scrittura, imparate tutto e di più e non accontentatevi delle briciole, la conoscenza non è di solo appannaggio del clero, ma di tutti i credenti in Dio e nel Suo Cristo.  Il migliore esorcista è colui che conosce meglio la realtà soprannaturale e quella naturale e la mette in pratica per il bene del mondo e non proprio, così sono i profeti, e ogni altro che vuole essere di Cristo. 

Un profeta, un apostolo, un mistico, può nascere di Dio ma poi potrebbe diventare servo di satana, quindi fate attenzione, perchè la trappola può sempre celarsi in quello che appare giusto, buono, onesto, ecc. 





FUGGITE DA CHI VI ADULA E DA CHI USA CRISTO CONTRO CRISTO.

Attenzione a chi vi omaggia e vi adula!!! Tutti noi siamo felici quando la gente ci fa i complimenti, ma quando questi so...