martedì 4 ottobre 2016

SATANA CREDE IN DIO?

SATANA CREDE IN DIO?



Sembrare un paradosso, eppure non lo è, satana lo conosciamo, da millenni come uno spirito, che ha di sua spontanea volontà desiderato ed attuato la ribellione contro Dio, lo ha rinnegato tentando di porsi sopra di Lui, lo ha scavalcato cercando di emularlo, volendosi sentire anch'egli un Dio. Eppure satana crede nel suo creatore, crede in quel Dio che ha sconfessato, che osteggia, che combatte, che tenta in ogni modo, di rovinargli la sua creazione e le sue creature, che le danna e alcune volte ci riesce pure. Si, si, satana crede in Dio, crede nello Spirito Santo, crede in Gesù Cristo, e crede anche nella Madre Sua. Se non credesse in Dio, annullerebbe se stesso, si auto-cancellerebbe, si annienterebbe da solo, per cui è ovvio che creda in Dio, non lo ammette, perchè è in opposizione a Lui, ma non può rinnegare la sua presenza, perchè altrimenti rinnegherebbe se stesso, ne rinnegò l'autorità, ne rinnegò la sovranità, ma sopratutto lo tradì nella fiducia. 

Da questo possiamo dire che alcuni esseri umani, possono credere in Dio, senza però credere nella sua opera salvifica, come fa satana, crede che egli esiste, perchè sa che esiste, non potrebbe essere diversamente, ed è anche sottomesso a Lui, perchè Dio lo ha sconfitto e lo domina, sia nella grande guerra avvenuta nel tempo dell'inizio, che poi con il Cristo di Dio. Ma esso gli è ribelle, gli è ostile, non lo ama, e lo combatte con tutte le sue forze, ecco potremo dire che il vero nocciolo della questione è proprio questo, satana non ama Dio, vuole male a Dio, non che non lo riconosce, perchè il doversi sottomettere è un atto di riconoscimento, imposto ed indotto, ma sempre riconoscimento è, inoltre durante gli esorcismi satana attacca le anime anche dei presenti rinfacciandogli i peccati che queste fanno o avevano fatto, il fatto stesso che rinfacci i peccati, fa capire che da un lato le sfotte facendo capire loro, che perderanno la vita eterna e gioisce per ciò, ma dall'altro forse "quasi" consapevolmente ammette che Dio esiste, perchè indirettamente facendo del male, in realtà fa il bene a costoro, smascherandoli nei loro peccati. 

Un esempio, un prete esorcista se non è santo nella sua vita, e pretende di far esorcismi, il demonio lo può sbugiardare innanzi a tutti, dicendo ai presenti cosa esso è, ed è stato, lo fa per fargli del male, agli occhi della gente, perchè il popolo generalmente è malizioso e giudica con cattiveria anche nel suo cuore. 
Ma indirettamente fa del bene a quel prete, ed indirettamente testimonia le leggi di Dio.  Perchè paradossalmente satana che è contrario a all'amore di Dio, e lo rifiuta, per far del male all'uomo lo accusa con la stessa legge di Dio stesso, quindi lo testimonia, egli non conosce altra legge se non la parola di Dio, ed elabora le sue astuzie su quella legge. Egli crede nell'esistenza di Dio, ma rifiuta il suo amore e la sa autorità che è verità!

Quindi tutti coloro che rifiutano in vita Dio cioè il suo amore, saranno da Dio rifiutati. In sostanza abbiamo che possono esistere esseri che credono in Dio come essere esistente, ma se rifiutano il suo amore, è come se esso non esistesse per costoro, pur esistendo.

Per amare Dio, bisogna contenere amore, satana contiene solo odio, si è privato dell'amore del Suo Creatore.

Satana voleva essere lui l'amato da Dio, voleva essere lui il primo di tutti, voleva e credeva di essere lui il delfino di Dio, si considerava il più perfetto, la stella più bella, il più sapiente, e quello con il potere più grande, invece il suo volere lo ha tradito, come si dice "chi troppo vuole nulla stringe". Per questo Gesù ci insegna di non pretendere mai e di non chiedere mai a lui nulla in cambio. perchè altrimenti commettiamo lo stesso peccato di satana.

Satana applica la legge di Dio con malignità!
Dio applica la sua legge con l'amore, la verità!
Ma attenzione a non tirare troppo la corda!

FUGGITE DA CHI VI ADULA E DA CHI USA CRISTO CONTRO CRISTO.

Attenzione a chi vi omaggia e vi adula!!! Tutti noi siamo felici quando la gente ci fa i complimenti, ma quando questi so...