CRISTO VALE 30 MONETE?

APPROVAZIONE O IMPRIMATUR!

Il titolo che ho posto, è un po curioso, ma è fatto di proposito, per far capire quanto esprimo infondo a questo articolo..



Decreto della Congregazione per la Propagazione della Fede A.A.S. n° 58/16 del 29-12-1966, approvato da S.S. Paolo VI il 14-10-1966 e pubblicato per volere di Sua Santità stessa, per cui: non è più proibito divulgare - senza l’imprimatur - scritti riguardanti nuove apparizioni, rivelazioni, visioni, profezie e miracoli.



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Ci sono persone che i chiedono se la chiesa ha dato il benestare o imprimatur su queste preghiere che ho ricevuto tempo che fu. 
Il discorso è questo, voluto sottoporre con vari sistemi, a diversi soggetti la veridicità di queste preghiere che ho ricevuto, il sistema più efficace che si conosce è l'uso del posseduto, se queste preghiere sono di natura divina le entità demoniache nei posseduti reagiscono in vari modi, a seconda dell'efficacia di quelle preghiere, un esempio l'ave maria paradossalmente è più efficace del Padre nostro perchè nel Pater c'è quella farse che distrugge di fatto la preghiera stessa, per cui è decisamente meno efficiente, cosa che chiunque dovrebbe dire il contrario ed invece no.

Quindi più le preghiere fanno male al demone più esse sono valide, quindi hanno in se la forza di contrastare l'entità e liberare anche il soggetto, posseduto. Ora da quello che ricordo la corona "La gloria di Dio" addirittura come fu detto dalla Madre di Dio era usabile come arma contro satana, quindi volendo anche uso di esorcismo. Quando la feci testare la corona e le preghiere appunto da questo esorcista molto bravo e come si dice forte, mi disse che non aveva mai avuto per le mani una cosa del genere. Che i posseduti appena sentivano la presenza della corona, nemmeno la vedevano, ne nemmeno recitandola iniziavano ad agitarsi, quando si recitavano le preghiere avveniva il finimondo, e costui la uso per molto tempo, perchè io gliela lascia per parecchio, poi fu lui stesso a chiedermelo, io non avevo nulla in contrario. Con l'aiuto di un altra persona fu consegnata nella mani di un convento di frati che pure loro valutarono la bontà della stessa e delle preghiere mi fu detto che dal punto di vista teologico non vi era nessuna preclusione che la corona non vi era nulla di eretico, non solo costoro pregando con essa produsse nelle loro mani quando io non ave detto loro, cioè che la corona e relative preghiere genera mentre si recita un intensissimo profumo detto il profumo dei santi, che addirittura ha un gusto come di miele molto ma molto dolce. Non contento consegnai la stessa ad un monastero di suore di clausura mediante un altro ragazzo, che conoscevo anche qui sono rimasta soddisfatte, ma espressero un parere dicendo che dato che la Madonna non vuole uso a scopo di lucro loro temevano che la chiesa non avrebbe acconsentito. Su indicazione di un padre spirituale andai Saccolongo Padova, dal fratello di un noto sacerdote oggi in odore di santità che per altro conoscevo molto bene, padre Daniele Hechi, il fratello un certo Barnaba anche lui sacerdote, professore di Teologia in pensione, all'Università Cattolica del Sacro Cuore, per altro scrisse molti libri, quindi un personaggio a detta sua importante, ma questo a me non interessava un gran che con tutto il rispetto per i suoi studi, gli consegno il materiale dopo circa una settimana mi chiama, vado lì, e i dice subito queste testuali parole, 
La corona è magnifica, non m'è mai successo che una corona profumi quando si prega con una certa intensità, però mi dice" mi dispiace dirle, che la Santa sede non approverebbe mai questa corona ne le preghiere, perchè in poco tempo sostituirebbe la corona delle Vergine quella che tutto il mondo conosce" sue testuali parole, al che io ho chiesto per quale ragione non approverebbero e mi risponde" perchè c'è un messaggio della Madonna che dice un certa cosa" ho capito subito a cosa si riferiva, al messaggio che dice che lei non vuole che nessuno faccia scopo di lucro della corona, che può essere solo donata. Allora gli ho detto se io concedessi disponibilità infrangendo questa volontà sarei approvato, giusto? non ha risposto, ma il silenziose era chiaro. Aggiunsi, non posso farlo, non lo farò mai, non esiste. 
E poi aggiunsi ma la chiesa ha bisogno di ricavare danaro per approvare una corona o delle preghiere? 
Ecco il motivo che Medj aveva bisogno dell'imprimatur, per essere riconosciuta valida al 100%, a me non interessa, farà il Signore che ha altre strade. 
Poi percorsi anche la via di un prelato di un certo grado, non dico ne nome ne titolo, si capisce, questo fu entusiasta, solo che quando mi disse che per l'approvazione io avrei dovuto concedere in toto, tutto il materiale che loro avrebbero provveduto alla divulgazione in forma cartacea, io che non sono stupido, ho capito subito che aveva intenzione di farne un lucro, e gli dissi ma lei vuole vedere queste corona? E lui mi rispose affermativamente io lo guardai, mi scusi ma lei ha letto bene, le disposizioni che ho ricevuto? Si, ma sai noi possiamo far quello che vogliamo" ho sgranato gli occhi. L'ho guardato senza dir nulla ho preso il mio materiale e sono andato via, non mi ha più visto quindi quello che disse il Prof, di Teologia il più onesto, era la verità. Per cui niente imprimatur solo perchè non permetto lo sfruttamento economico!!! Mentre Medj ha permesso lo sfruttamento economico. Quindi io non venderò mai e poi la parola di Dio. Ora il piccolo libretto di preghiere che ho fatto, qualcuno mi ha accusato di incoerenza; bisogna dire ai cari lettori che non sanno un  tubo, che l'ho fatto non per guadagnare soldi, ma solo per impedire che qualcuno mi derubasse delle preghiere e della corona visto che un prete c'ha provato. Inoltre io da ogni libretto prendo una miseria, e attualmente a distanza di quasi un anno, non ho ancora visto un tubo, se non supero una certa quota di danaro, per ogni trimestre, ovviamente i soldi non me li danno, per cui a voglia di vivere con quello. Le persone dovrebbero prima di tutto farsi un bel lavaggio di coscienza prima di parlare. Quindi tutte le mie preghiere e la corona "La Gloria di Dio" sono tutte registrate Siae.

I maligni, direbbero ma sono cose non vere, se le inventa etc, anche se dimostrassi che quanto dico è vero, costoro continuerebbero a sostenere quello che a loro fa comodo, anche contro la verità, hanno fatto anche con Cristo così, per cui, io che non sono nulla, fanno anche peggio. 

Ovviamente chiunque ha queste manifestazioni, vorrebbe essere approvato dalla chiesa, ma personalmente non m'interessa, non perchè questo non sia importante, non perchè si voglia squalificare la questione non è per questo, è solo che non voglio far torto a Dio di una sua richiesta e per me vale molto di più Dio di chiunque altro, per cui non ha importanza. Se sarà, lo vorrà il Signore, ma arriverà in altro modo, può essere anche dopo che non ci sarò più, non m'interessa.

E' già tanto che metto a disposizione di tutto il mondo queste cose, senza chiedere un solo penny a nessuno molto altri invece fanno un gran commercio sul Sacro, a me sinceramente fa assai schifo!!! 

Mi chiedo con quale rispetto, si propaghi la fede in Dio, se poi se ne fa un uso economico di Dio.  

In chiesa si chiede la questua, quando Cristo non vuole! 
La gente se vuole da, non deve essere costretta e in chiesa non ci deve essere danaro, ricordatevi il fatto che Gesù picchia i mercanti nel Tempio, siete voi come loro?


A buon intenditor poche parole! 






Post popolari in questo blog

L'IMMACOLATA: SONO GLI ULTIMISSIMI MIEI RICHIAMI!!!

PREGHIERA per chiedere perdono di tutti i peccati.

CRISTO RIVELA UNA VERITA' AL MONDO!

La mia visione di oggi 22 gen. 2017

Presto il mondo sarà nelle Tenebre!

LA MIA PREGHIERA PER OTTENERE LA SALVEZZA ETERNA. Il SIGILLO DI DIO L'ETERNO.

NON FATE SOFFRIRE I VOSTRI GENITORI

Gesù insegna come ci si confessa.

FEDE E SANTITA

PREGHIERA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA.