domenica 29 settembre 2013

I persecutori saranno tra i cristiani.



I cristiani divisi in se stessi!



Messaggio 12 Luglio 2008

Gesù, si presenta con la sua corte celeste assiso in trono.

Caro figlio

Oggi sono qui per parlarti del prossimo imminente futuro, come il Padre Mio ti ha annunciato pochi giorni fa,(6 luglio 2008) io ti ribadisco; verranno giorni di agonia per il mondo dove la terra sarà rivoltata, da coloro che seggono in alto, la massa  seguirà come pecore al macello i loro pastori, nel bene e nel male, tutto sarà sovvertito, i cristiani si divideranno in due schieramenti quelli fedeli a Me e quelli fedeli al traditore, questi faranno la guerra a coloro che stanno con Me, massacri e condanne a morte sommarie ci saranno,  loro saranno senza saperlo gli esecutori di ordini terribili, alcune chiese, diverranno luogo di giudizio sommario e le ghigliottine saranno innalzate, la scure cadrà, per le scelte; le anime arriveranno a Me, martiri. I cristiani saranno uno contro l’altro, i veri e falsi, schierati per l’ultima ora. Io ti mando nel mondo affinché tu porti la tua missione e la mia parola perfetta, tu sei una lama, che separa e divide il buoi dalle tenebre, perché io sono in te. Non temere di usare quel che ti dono e donerò! Nessuno è superiore a Me! Nessuno può togliere nulla di ciò che io decido, le decisioni degli uomini non contano nulla innanzi a Me. Un giorno vedrai un alba nuova, sotto un manto di stelle.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Precisazione, attualmente i persecutori dei cristiani sono altre religioni, quindi a questi si aggiungeranno anche gli stessi cristiani in un determinato momento. 


Le diaconesse e la messa protestante che molti oggi amano seguire un surrogato della messa originale, che nulla ha più, quasi neppure Cristo . 

FALSE VERITÀ

Noi uomini pretendiamo che il Signore ogni giorno che passa ci dica una cosa diversa, ci informi di tutto quello che dovrà accader...