mercoledì 10 giugno 2015

Vi dirò sempre di pregare molto!

Il Padre e la Madre al mondo!



Premetto una cosa importante, è inutile che la gente mi dica che io non termino i messaggi che ricevo sempre con la supplica di pregare molto, Gesù non è un moltiplicatore di parole, trasmette la sua parola quella che vuole lui, non quella che voglio io, oltretutto è connaturato che siamo noi che dobbiamo pregare, non c'è neppure bisogna che Egli ci dica di farlo, infatti nei vangeli quante volte ha detto di pregare? poche volte, perchè era ovvio che fosse così. Gesù ti porta una parola, ti comunica quello che deve venire, cerca di spiegare, le sue parole a chi non le ha comprese, ma non sempre incita alla preghiera, quella deve scaturire dalla volontà della gente non da un imposizione, perchè il Signore, ne la Madre Sua impongono nulla, parlano in totale libertà e mediante questo modo di fare, cioè di non implorare sempre preghiera mettono alla prova il popolo intero, vogliono vedere chi prega per loro volontà e non per costrizione perchè lo ha detto Dio. Questa è vera fede, le cose non si fanno perchè ci viene ordinato, ma perchè esce dalle nostre anime, dalla volontà di fare ed agire per il bene. Non si ama Dio, perché è Dio che te lo dice, si ama perchè c'è la nostra volontà, il nostro desiderio, altrimenti non è fede, non si crede in Cristo, solo perchè qualcuno ce lo dice. 
Lo si fa per vero Credo, perchè si ha una fede incrollabile in Dio, è sempre quello che in questi anni ho cercato di far capire in tutte le salse, ma oggi vedo che molte persone non hanno capito nulla.
Molta Gente si lagna solo, vorrebbe il miracolo ma spesso non è disposta a far nessun sacrificio, non si otterrà nulla.


25 marzo 2015.

La Madre del Verbo parla!

Figli il mio cuore di Madre è nel dolore nel vedere il mondo cadere sempre più nelle tenebre!
Come potete porre un essere fragile, debole, peccaminoso al centro del vostro credo?
Come potete credere che l’uomo sia un sicuro rifugio, un ancora per la vostra salvezza spirituale?
Se l’essere umano diviene il centro del mondo, Dio finisce nel dimenticatoio.
Se non divenite simili a mio figlio Gesù, come potete essere suoi pastori?
Se non vi inginocchierete al Santissimo, non siete e non parlate a favore di Cristo.
Perché mettete mano alla legge Eterna,  se veramente vi  sta a cuore la salvezza dei popoli?
Non pensate, al momento in cui il Padre Celeste metterà mano a voi? Cosa resterà di voi!
Chi si erge sarà abbassato e chi siede in alto striscerà nella polvere.
Non fingete di essere santi ? Perché nessuno in terra è santo! Ma solo Colui che sta alla presenza reale del Santo dei Santi.
Nessuno uomo si faccia chiamare Santo?  Per esserlo dovreste essere immacolati!
Non nell’abito, ma nell’animo e dai vostri occhi si rivela chi siete! Chi è tra voi immacolato? Nessuno!
Non sfidate la pazienza di Dio, perché per voi si stanno preparando giorni tristi, pieni di angoscia e dolore, molto più di quanto ora vivete!
Chi parla con arroganza, non è nel Signore!
Se trattate le vostre pecore con la frusta e la verga, come dovrà trattare voi il Padre Celeste?
Tutti gli uomini sono di Dio, specie chi a Dio si consacra, ma se l’uomo non si battezza in Cristo mio Signore, quell’uomo non avrà la vita eterna!
Non si dica mai tutte le religioni sono uguali agli occhi dell’Onnipotente, è una bestemmia contro il sacrificio del Mio Signore!  Non si preghi a favore di credi che non sono nel Signore mio Dio! Non si invochino e non si usino simboli pagani, nel rito cristiano. Lontana dalla chiesa di mio figlio Gesù, tutti coloro che inneggiano ad un falsa fede, tutti coloro che propongono e pregano per una fede unica tra le fedi, siano dichiarati apostati! E se non chiederanno perdono per le loro opere  e parole, prima della loro fine, non saranno salvati.

Vi dirò sempre di pregare molto.


Dio Padre!
Figli, ascoltatemi !!!
Chi tratta la mia Santa Figlia, Sposa e Madre senza rispetto e onore a Lei dovuti, a lui sarà destinato lo stagno di fuoco e zolfo, perché voi non sapete nulla su di Me o chi sia realmente la mia Santissima Figlia, Sposa, Madre e su quanti io invio a voi, per il vostro bene!  

Ma attenti  figli  non proponete pensieri, non della mia Santissima Figlia, Sposa e Madre al mondo!


[Questo ultimo pensiero, indica che Dio ammonisce chi riceve messaggi, a far attenzione a non scrivere pensieri che siano delle loro menti o di altri soggetti o spiriti e non parola del Signore. ]

FUGGITE DA CHI VI ADULA E DA CHI USA CRISTO CONTRO CRISTO.

Attenzione a chi vi omaggia e vi adula!!! Tutti noi siamo felici quando la gente ci fa i complimenti, ma quando questi so...