giovedì 18 giugno 2015

C'è' fede in chi insegue i veggenti?

C'è' fede in chi insegue i veggenti?

Perche  la gente corre dietro ai veggenti, profeti e santi? Per fede!?
Semplice perché pensa che conoscendo il futuro, generale, o particolare di ognuno, essi possano evitare tali eventi, possono solo pregare perché gli eventi vengano mitigati, ma che possano essere evitati in toto, assolutamente si sbagliano di grosso … quindi a cosa serve saper gli eventi se poi sai che non li puoi evitare? Assolutamente nulla, anzi è addirittura peggio, perché vivi una vita male, e alla continua e perpetua ricerca di sopravvivere ad essi, quando poi alla fin fine quel destino ti coglie. Lo puoi evitare due, tre, 100 volte, ma poi esso ti colpisce.  

Ma allora chi va alla ricerca di conoscere date, ecc, ha fede?
Ma assolutamente no, è solo uno che spera  di evitare quegli eventi, ma non ha un filo di fede in Dio. In pratica la persona è estremamente superstiziosa, si aggrappa non alla parola di Cristo, ma alla conoscenza e al desiderio di conoscere queste cose, anzitempo solo  per se stessa, e nemmeno per il prossimo.
In definitiva correndo come degli ossessi da un veggente all’altro pensano di salvarsi, ma chi vi dice che invece facendo così non agevolate gli eventi stessi a compiersi? Non siate voi stessi che con il vostro agire li determinate?

La vera fede non ha bisogno dei veggenti, essi servono solo per rafforzare la fede, non per indebolirla e porla in secondo piano. Se un veggente si pone sul pulpito , significa che in esso non c’è fede, ma solo astuzia per ingannare gli stolti.  Il veggente deve sempre essere umile, e tendere a celarsi, sfuggire il pubblico, proprio per la natura dello Spirito Santo. Vivere dignitosamente non significa arricchendosi, ma facendo una vita semplice e donando e portando ogni cosa ai poveri, deboli, ecc.


Terminato di scrivere questo pezzetto Gesù dice....

Non si facciano voti di povertà se poi si vive come dei ricchi
Non si facciano voti di castità se poi vi date alla fornicazione
Non si parli bene se poi nascostamente si parla male e si medita l’inganno.
Non  vi  incensate , profumate, se poi non siete come vi mostrate.
Non dite con la bocca e con il cuore di essere peccatori, ma poi non fate nulla per non esserlo.
Non chiudente le porte dei cieli al mondo, perché voi sapete di essere fuori di esso.
E’ più facile che un peccatore entri nel regno dei cieli, che un falso credente che crede di essere vero, ci entri.




FUGGITE DA CHI VI ADULA E DA CHI USA CRISTO CONTRO CRISTO.

Attenzione a chi vi omaggia e vi adula!!! Tutti noi siamo felici quando la gente ci fa i complimenti, ma quando questi so...