sabato 30 luglio 2016

Gesù: Dov’era Dio quando sono morti milioni di esseri umani?

Dio risponde al Mondo!


Oggi 29 luglio 2016 ore 15:00

Gesù Nostro Signore e Nostro Re.

Gesù: risuona a me da ogni dove questa domanda: “Dov'era Dio quando sono morti milioni di esseri umani?” 

Molti si chiedono perché io Dio, non intervengo sempre a salvare ogni persona di ogni popolo, le motivazioni sono così tante che voi non potreste capire ne comprendere. Ogni uomo nasce libero plasmato da Me, secondo il mio disegno, ma la terra ha in se un peccato che voi portate dentro. Chi desidera riceverà per volontà propria o dei propri genitori il mio sigillo con il battesimo, diventerà parte di Me, poi sarà peccatore per sua ed altrui volontà e alle volte si porta dietro eredità pesantissime di tempi anche lontani. Così io per salvare tutti, singoli e interi popoli devo agire talvolta drasticamente, se voglio potarvi nel mio regno eterno, purtroppo non tutti giungono. Non tutti possono accedere alla gloria Mia e del Padre Mio, solo le primizie ottengono questo, per queste ragioni voi soffrite tanto, se non fosse così, nessuno si salverebbe, la sofferenza per voi è una manna di salvezza eterna. Preferisco di gran lunga salvare un anima pura che un corpo corruttibile, perché mediante la vostra sofferenza voi purgate le colpe dei vostri padri e degli antenati che vi hanno lasciato come eredità; certi popoli sono stati maligni verso di Me, per cui invece di lamentarvi gioite perché molti di coloro che hanno patito grandi sofferenze a causa di altri e nella sofferenza hanno pregato Me e/o il Padre Mio, oggi gioiscono delle mia presenza, O mio popolo d’Israele. Se non agissi così, tutti sareste morti in eterno e la creazione sarebbe stata vana,  il Padre Mio mi avrebbe inviato inutilmente, ma io sono venuto secondo quanto era la Sua Volontà per la salvezza di tutti e non solo di pochi.

Figli vi supplico fermate le vostre mani, non macchiatele del sangue dei vostri simili, alzatele al cielo e addolcite la mia ira, perchè giorno dopo giorno cresce sempre più, al vedere tanto orrore salire a Me, e le grida delle anime assassinate che insistentemente mi chiedono di intervenire, pregate invece figli che io fermi e converta i cuori, non che io distrugga! 
Vi ho dato la più dolce delle madre, ma voi non ascoltate neppure Lei, cosa devo fare di voi?
Una sola è la Mia Parola e una sola è la Mia Legge, non vi è nessuna legge che sia superiore alla Mia, tutte quelle che sono nel mondo sono parole di uomini che si vogliono ergere sopra di Me. 
Chi non opera la Mia parola è fuori di Me, chi mescola la mia parola con un altra è fuori di Me, chi propone una legge diversa come se fosse mia è fuori di Me.
Io solo sono Dio e non v'è altro oltre a Me al Padre Mio che è in Me, io sono in Lui. 
Chi non mi riconosce e non mi crede non ci sarà posto nel Regno Eterno.

Chi offende mia Madre è come se offendesse Me.

Chi prega Me, prega il Padre che è in Me e Io Lo manifesto.

Chi prega mia Madre, prega Me, perché mia Madre è in Me e nel Padre Celeste e nello Spirito Santo.

Cari figli, d’Israele e tutti i popoli di questo mondo, convertitevi prima che giunga il vostro giorno.




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Molti di noi, pensano che porsi questa domanda  “Dov'era Dio quando sono morti milioni di esseri umani?” sia lecito, invece per un cristiano non solo non lo è, ma è pure una bestemmia .

Ci siamo mai chiesti quante volte, abbiamo rinnegato Dio, quante volte lo abbiamo tradito, lo abbiamo condannato, lo abbiamo bestemmiato, quante volte diciamo di amarlo e poi facciamo tutto il contrario, quante volte confessiamo i nostri peccati e poi li ripetiamo senza sosta, ce ne sarebbero un infinità, e abbiamo anche l'ardire di chiederci dove Egli era? perchè non si è mosso? Perchè non ha agito? Non ci siamo mai chiesti, cosa noi abbiamo fatto per lui, cosa facciamo per meritarci le grazie, oppure pretendiamo solo di avere senza mai dare nulla? Ci ha resi liberi, perchè lo abbiamo voluto noi fin da principio, ma man mano che i secoli e millenni passavano lo abbiamo preteso ancora di più fino ad oggi, abbiamo una libertà così totale che Egli ci dice fate da soli, vediamo cosa siete capaci di fare, ed infatti, se non fosse Lui ad intervenire anche assiduamente nelle nostre povere vite, ben poca umanità sarebbe in vita oggi, ed ancora siamo ingrati, ancora siamo a Lui contrari, sempre ribelli, sempre ostili, sempre desiderosi di essere lasciati liberi, di agire pensare ma sopratutto di operare il male, ma poi quando abbiamo bisogno presto o tardi tutti accorrono a Lui, e Dio ci dice "cosa hai fatto per Me, hai rispettato la mia parola, ha dato da mangiare i poveri, ha soccorso i deboli, ai protetto gli innocenti, ai aiutato gli affamati, hai convertito, hai offerto un aiuto" oppure hai usato l'intelligenza che ti ha donato, solo per arricchirti, per truffare, per aggirare ogni legge? E ora cosa pretendi dopo che hai agito totalmente contro Dio? Eppure Lui tenta ancora di aiutarti, e alle volte sapendo che tornerai ad essere ingrato, ti salva, ma non lo farà per sempre, ricordalo. 



Noi possiamo, noi dobbiamo fermare questo nuovo olocausto che si sta compiendo giorno per giorno  sotto gli occhi di ogni popolo nel mondo, prima che diventi mondiale. 
Non possiamo rimanere indifferenti per un scopo economico e satanico.
Non facciamo si che l'apocalisse si compia e che il sangue scorra fino al morso del cavallo!
Chi si ostina a favorire coloro che portano la morte con se, non avranno la vita eterna!

FUGGITE DA CHI VI ADULA E DA CHI USA CRISTO CONTRO CRISTO.

Attenzione a chi vi omaggia e vi adula!!! Tutti noi siamo felici quando la gente ci fa i complimenti, ma quando questi so...