Post

LA MADRE DI DIO RIVELA LA VERITA' ATTRAVERSO UN ESORCISMO

Immagine
SONETTO RIVELATORE  CHE IL  DIAVOLO DEDICA ALL’IMMACOLTA.


Questo sonetto estorto al demonio sotto costrizione in un esorcismo di un posseduto, di cui ne sono venuto a conoscenza guardando questo filmato proprio 17 aprile 2015….. seguendo questo filmato, tra cui per altro sono d’accordo sul contenuto.
Prima di tutto questo sonetto non può averlo scritto un essere umano, perché il suo contenuto possiamo dire non rispetta la logica umana, contiene delle verità a dir poco sconvolgenti che nessun essere umano tranne il sotto scritto conoscevano già, senza per altro conoscere questo sonetto.


 Mi ha fatto ricordare una preghiera che la Vergine Immacolata recitò in onore di Dio Padre. E di molti altri scritti che io ho pubblicato in questi miei blog, che appunto parlano della Madre di Dio.
Quindi ora vediamo di capire cosa dice il sonetto, almeno nelle parti facilmente comprensibili. E poi linko gli articoli in cui parlo del medesimo argomento … una verità che pure satana conosce. 
Da notare…

Il nome di DIO è PADRE!

Io sono colui che sono/che è!
IO SONO, è ovviamente il primo tempo del verbo essere, presente, ma Dio non è un essere qualunque che usa le parole senza uno scopo ben preciso, non è un essere umano che pensa da umano, LUI pensa da Dio … Quindi cosa vuole dire con IO SONO? Indica come taluni dicono il tempo presente, che lui è presente? No!. è troppo facile questa interpretazione, per essere quella esatta. Vediamo Dio sceglie il verbo più semplice , per dire qualcosa, per far capire a noi qualcosa, ma cosa?
IO SONO è inteso come essere primo fra tutti...
"""io sono colui che sono o che è ,"" cioè me stesso.
Non è inteso nel senso presente... "Io sono" il vero essere del verbo omonimo identifica il soggetto, cioè l'essere supremo, cioè parla di Dio, IL VERBO... solo Dio può dire "io sono", perché l'unico che si è autodeterminato, diciamo così.... noi pensando di interpretare giusto, pensiamo sempre alla soluzione più facile, ma non sempre …

Dio ride?

Qualcuno mi ha posto una domanda, se Dio ride!?
 Prima di rispondere a questa domanda dobbiamo capire cosa sia la risata e da dove nasca … Il ridere è un atto involontario determinato o derivato da un fenomeno mentale - psicologico indotto da eventi di varia natura che inducono un pensiero generalmente malizioso.(aldilà della risata da solletico). Solitamente la risata è determinata da un pensiero provocato o da una barzelletta che generalmente è su base maliziosa, oppure è generata da una situazione nella quale un altro soggetto o se stessi creiamo la situazione idonea come un errore di pronuncia, o qualsiasi altra cosa, ma sovente è su base maliziosa ,altri esempi sono, la presa in giro per esempio è su base maliziosa, per difetto fisico, mentale, comportamentale, raziale, ecc .Oltretutto, la risata spesso è una forma di umore che rasenta il disprezzo sottile e anche pensante. La risata è sia indotta da fattori di allegria comica tendente al malizioso, ma può celare anche uno stato di…

Dio è buono, lento alla collera e pieno d’amore per tutti i figli.

Dio è buono, lento alla collera e pieno d’amore per tutti i figli.
Noi che abbiamo avuto la fortuna di avere una parola buona per il mondo, non dobbiamo demolirlo per mostrare un Dio adirato anche se lo è in questo momento per i tanti massacri di gente innocente e di bambini che vengono violentati ogni giorno, e per ogni nefandezza che si fa su questo pianeta, ma dobbiamo mostrare un Dio amorevole che vuole salvare i suoi figli fino all’ultimo loro respiro, altrimenti non si fa bene al mondo ma il suo male, e si sta con satana e non con Dio.  Per questo come la Vergine santissima raccomanda imparate ad agire sul cuore buono di Dio, se vogliamo ottenere ed avere la speranza di cambiare le cose, ma finche l’uomo combatte Dio e se stesso, il mondo rimarrà nelle tenebre del peccato.
Cosa ha detto Gesù: “amatevi gli uni e gli altri, come io vi ho amato”
Chi di noi fa questo?
Pochi troppo pochi a guardar bene, per fino tra i sacerdoti c’è confusione, attrito, rivalità e rivalsa, ben si leg…

Cambiare il destino del mondo!

Immagine
Il Sacro ardente cuore di Dio


5 aprile 2015 ore 15:00
La Vergine Santissima:
Cari figli dovete imparare a toccare il cuore di Dio se volete che Egli cambi il destino del mondo!

Gesù ci benedice !

5 Aprile 2015 ore 12:15 dopo la comunione.



Gesù:Oggi la Luce del Padre Celeste è su di voi, accoglietela per ogni giorno della vostra vita, conservatela, salta e forte. Edificate giorno per giorno in voi la mia Santa casa, ponete in voi la pietra angolare, affinché essa sia la roccia su cui poggia le fondamenta della vostra fede. Ma che sia una fede vera, sincera, concreta, non fatta di esteriorità, non fatta di oggetti, ma una fede certa, sicura, nelle verità, nel Verbo Santo, Santo, Santo! Fate del bene al prossimo prima che a voi stessi. Correggete ed Amate chi vi odia e chi è nel peccato,  solo allora farete la mia la mia volontà. Allontanate da voi la malizia, la perversione e sarete come bambini. Io sono venuto per servirvi, non per essere servito! A quanti mi amano e fanno della mia parola la loro parola io  li benedico ed effondo su di loro il mio Santo Spirito!

Non solo gli ossessi si guariscono con gli esorcismi ma ogni malattia!

Sabato 4 aprile 2015 ore 21:00

Cari figli, 
Io non diedi a voi, il potere di liberare solo gli ossessi dal maligno, ma ogni male, mediante lo stesso potere.  Ma se non mi credete come potete agire tra gli uomini? Come potete liberare gli ossessi, se non mi amate? Se non fate della mia parola la vostra vista. A cosa vi serve annunciare solo la parola senza operare il bene? Se non farete quanto vi ho comandato di fare, chi di voi si salverà? Meglio è per l'uomo operare molto anzichè parlare molto, parlate poco ma delle cose giuste che servono all'uomo per salvare la sua anima, perchè l'eternità è più importante di questa vita. Se non accumulate un tesoro nei cieli, quali meriti avrete? Come l'uomo da il suo salario, per il lavoro fatto, così Dio darà la sua ricompensa a chi non la chiede, perchè molti uomini hanno già ricevuto la loro ricompensa. Ma pochi riceveranno l'eternità. Se Io non fossi venuto tra voi, nessuno di voi e chi vi precedeva avrebbe avuto la vita …

Lo sgomento di Gesù

Lo sgomento di Gesù
Lì, 3 aprile 2015 ore 15.
Cari figli,
In questo giorno, ancora si ripete la mia agonia lì dov’è avvenuta, nella mia terra natia, lì dove ho sparso il mio sangue, che ancora lì, in attesa che voi lo cogliete, lì tra la mia gente e nei cuori di quanti di voi mi credono e mi amano, io lì tra voi, trovo voi in preghiera.
Consolate il mio cuore, il mio spirito e il Padre Mio in questi terribili tempi, in cui ogni giorno il mondo mi crocifigge, mi uccide, con parole, con atti, con pensieri insensati,  si fa scherno di me, e ogni giorno le anime si dannano a causa della loro stoltezza, a causa del voler seguire chi si erge sopra di Me.
Io sono Il pastore il capo delle mie greggi, il maestro, il Signore Re degli eserciti, venite a Me figli, accorrete, fiduciosi, fate del vostro giogo un giogo lieto, chi più conosce più insegni, non risparmiatevi nel trasmettere la mia parola, ma ricordatevi che molti dicono io insegno la tua legge Signore, ma poi nel loro cuore non mi pr…

Dio è uno Spirito?

Dio è uno Spirito?

Dio si definisce spirito al solo scopo di far capire a noi che egli vive ed è vivente in una condizione diversa dalla nostra, in una condizione che non ha bisogno di nutrimento come il nostro, che non ha bisogno di aria per respirare, non ha bisogno, di acqua da bere, che non ha bisogno di tantissime cose, di cui noi necessitiamo per vivere, oltretutto la sua condizione è eterna, per cui cos’è eterno nella nostra dimensione? E cosa potrebbe assomigliare nelle dimensioni prossime alla nostra, certamente come esistono atomi nella nostra dimensione così esistono atomi in ogni dimensione, come esistono particelle nella nostra dimensione così esistono in qualsiasi dimensione. Solo che nelle dimensioni diverse dalla nostra, atomi e particelle possono essere espressi,in forma energetica diversa, per esempio un atomo di ferro, potrebbe non avere la consistenza che ha sulla terra ed essere completamente diverso, tipo quasi immateriale. Ma Dio appartiene ad una dimensione div…

GESU’ EBREO !?

Immagine
GESU’  EBREO !?


Possiamo dire che Gesù sia un ebreo? Si e No … perché si ? e perché no? Si perché è nato da Maria che apparteneva alla stirpe di Iesse, della casa di David. No perché egli è figlio di Dio.
Possiamo dire che Gesù ha una fede ebraica? Si o No? Si perché l’applicava e la usava e la professa/va. No perché è il figlio di Dio. Possiamo dire che Gesù è cristiano? No! Gesù non è cristiano! È ebreo forse nemmeno!
Sarebbe come dire che Dio è ebreo! Lo è ? No non lo è, perché? Perché è colui che crea la legge  e non può essere colui che prega se stesso.

Per cui non è Ebreo, ne Cristiano, ne altro, è Colui che ha stabilito una legge in principio, Colui che ha posto un principio, Colui che ha creato e plasmato l’invisibile e poi il visibile, non ha una fede-religione in se stesso. E’ lui la fede, è Lui che determina la fede  degli uomini verso se stesso, è Lui che attrae i popoli a se, è Lui che ha posto per  quei popoli se stesso come il fulcro della fede. 
Però è colui che si fa chiama…

La bestemmia più grave .

Immagine
La bestemmia più grave .


Fin da quando Dio ha posto le sue leggi sull'umanità, gli uomini avversi a Lui, si sono opposti inventandosi epiteti contro Dio e le sue realtà. Non elencherò le bestemmie  che molta parte degli uomini dico, taluni per volere diretto di offendere Dio, altri perché presi dall'impeto contro altri fratelli le dicono senza sapere realmente quasi quello che dicono, la farse di Gesù è adattabile anche questo caso: “Signore perdona loro perché non sanno quel che si fanno”… ma mentre le bestemmie sono una composizione di svariate parolacce abbinate alla parola Dio, o ad alcuni suoi appellativi e al nome di Gesù e della Vergine S.S. o anche dello Spirito Santo per altro bestemmia non perdonabile.  Ma l’insulto che tra tutti ha il primato di essere la bestemmia più grave in assoluto è contenuto e pronunciata da tutti i credenti ogni volta che pregano Dio.   Essa infatti è stata scientemente introdotta nel Padre Nostro,  mediante un errore voluto, cioè non un errore…

L’uomo sfida Dio con i peccati?

L’uomo sfida Dio con i peccati?
Ma se il peccato non esistesse, non ci sarebbe neppure la possibilità di salvarsi, perché saremo esseri puri, senza macchia.
 Il peccato esiste non solo per l’essere che si è opposto a Dio e quindi ha generato il peccato principe, innanzi a Dio, ma il peccato in se stesso è un vantaggio per il credente, perché mediante esso ha la possibilità di capire i suoi limiti e quelli del suo prossimo, il peccato ci rende umani, e proprio per questa ragione che esso ci migliora, ma il miglioramento deve essere fatto cercando di controllare e opporsi al peccato stesso; chi invece asseconda il peccato, non solo compie un peccato più grande, ma non vuole comprendere che mediante quel peccato tu hai la possibilità di cambiare te stesso e il prossimo. 
Quindi il peccato di per se stesso è un male, ma al tempo stesso è bene, perché attraverso la prova del peccare, tu superi te stesso, divenendo veramente umile; sempre che la persona abbia realmente intenzione di contrappo…