Post

Peccati non confessati ti mandano all'inferno.

Immagine
PECCATI NON CONFESSATI COMPLETAMENTE!!!


Riporto qui il bellissimo testo del Cardinal Siri. Contro chi invece vorrebbe portare i cristiani a non confessarsi più e praticare liberamente ogni peccato, aggiungo solo questo, ricordatevi cari cristiani che noi tutti abbiamo un solo Dio e non un pontefice che vorrebbe essere come non Dio, noi tutti dobbiamo solo  Cristo la nostra salvezza e la nostra vita, ascoltare queste parole e mettetele in pratica. 


https://gloria.tv/article/S2wCZAv5vU2 Il sacrilegio. Terribile peccato causa di dannazione per molti. Come si commette e come si ripara
Un peccato che può condurre alla dannazione eterna è il sacrilegio. Disgraziato colui che si mette su questa strada! Commette sacrilegio chi volontariamente nasconde in Confessione qualche peccato mortale, oppure si confessa senza la volontà di lasciare il peccato o di fuggirne le occasioni prossime. Quasi sempre chi si confessa in modo sacrilego compie anche il sacrilegio eucaristico, perché poi riceve la Comu…

Una falsa vittoria!

“E i Santi saranno vinti”


3 aprile 2016.
Oggi durante la messa la Madre di Dio, mi ha parlato dicendomi in sostanza che ho sbagliato a comunicare il messaggio del 1980 proprio ora. Che la chiesa non lo accetterà mai, perché per essa rifiuta questa idea la ritiene impossibile secondo la mentalità umana, per cui sarà rigettato come falso. Ho risposto Pazienza, non sono un dio, posso commettere degli errori, pensavo che fosse arrivato il momento. 
Ma Essa però si è soffermata non tanto su questo messaggio quanto sulla spiegazione di un passo dell'apocalisse, la frase che recita così :"e i Santi saranno vinti".
La Madre di Dio mi ha posto una domanda, chiedendomi: "Secondo te chi sono i Santi?"
Ho taciuto un attimo per pensare a cosa potesse volermi far capire.
Ovviamente la risposta più naturale ovvia che i santi sono coloro che vengono portati alla presenza di Dio e che vivono secondo la parola di Cristo, almeno per il concetto umano di santità.
L'Immacolata …

Messaggio straordinario dell'Immacolata sulla Sua nascita e morte.

Immagine
18 febbraio 1980
L'immacolata parla di se!
Cari figlio.


Molti in ogni tempo mi hanno cercata, in ogni dove, molti hanno pensato a come Io sono tornata al Padre Mio, in che modo è avvenuta la mia dipartita, non sono mai morta, non mi sono mai addottorata, sono risorta in anima e corpo come mio Figlio Gesù e alcuni profeti di un tempo, quando terminai la mia funzione qui sulla terra. Richiamata dalla potenza del Padre Celeste che ha trasformato il mio corpo nel suo spirito, così facendo io sono diventata luce e sono risorta lontano da sguardi indiscreti, confusa dalla luce abbagliante del sole all'alba di un giorno. Così come sono venuta al mondo e sono tornata nella mia casa eterna e ho ripreso il posto che avevo prima che discendessi in terra. Noi esseri eterni, abbiamo corpi di luce, che possono prendere qualsiasi forma, che possono essere acqua, che possono essere terra, che possono essere carne, e qualsiasi figlio degli uomini voglia esser immacolato può divenir come luce.…

La pietà uccide Satana!

Immagine
Una grande verità che il mondo e la chiesa non conosce!!!





Pochi minuti fa rispondendo ad una persona su una tematica un po particolare, mi sono sentito di rispondere in un certo modo...  qui in parte riporto...estendo il concetto...ma nel libro che sto terminando con moltissimi argomenti non noti, estenderò molto meglio, anche con esempi reali.


Chi con l'astuzia mescola il vero al falso, crea disordine nel clero e tra i fedeli, e costui è peggiore di ogni altro perchè somministra un veleno  a lento effetto, ma il giudizio a costui lo deve dare Cristo e non l'uomo, anche se tutti posso criticarlo, ma la sentenza è di solo appannaggio di Cristo, è doveroso criticar per correggere, ma non condannare, è doveroso avvertire per evitare la condanna di Cristo, ma lasciar a Cristo la sua condanna. Molto più si deve criticare e tentare di correggere se costui è un sacerdote o un profeta, perchè la sua condanna è di molto più severa di quella verso un laico che non sa. Quindi il sacerdot…

Volete fare senza di Me!

Messaggio 21. 03. 2016

-Figli degli uomini volete pormi in un angolo e gestire il vostro avvenire come volete, ebbene sia, visto che avete deciso ciò, Io ho deciso di lasciarvi fare, ma non fermerò più nessun evento a voi sfavorevole come ho fatto fin ora, voi volete gestire tutto e far da soli, ma vi avverto gli eventi che stanno per sopraggiungere io non li fermerò, non agirò, voi volete far senza di Me, ebbene, fate pure, Io proteggerò solo i figli che mi credono e fanno la mia volontà, per il resto del mondo fate ciò che credete, ma attenti quando sarete non più in vita chi gestirà le vostre anime, chi troverete come giudice vostro? Siete padroni del vostro presente, il vostro destino è nelle vostre mani.  
-Ci sono molti che in  istante muoiono nel mondo, chi in un modo e chi nell'altro, ma io non guardo al modo che avete abbandonato questo mondo, ma a cosa avete dato ai fratelli e se mi credete, non guardo se siete ricchi o poveri, ma guardo come avete vissuto, all'anim…

Preannunciare una profezia.

Preannunciare una profezia.
Da molte parti nel mondo si sente dire che Dio preannuncia le profezie perché poi sarebbe lui ad attuarle, ma questo non è vero, anche perché se lo fosse verrebbe meno il peccato contro lo Spirito Santo, che dice appunto che non si deve e non si può colpevolizzare Dio di quanto accade all'uomo o nel mondo, non si può dire che qualcosa è fatta da Dio o è fatta da satana per cui, se fosse come certi ignoranti veggenti, asseriscono non esisterebbe il peccato contro lo Spirito Santo, venendo per altro meno anche le parole di Gesù.
Ora con un esempio semplice si può facilmente spiegare come sia possibile che Dio non attui lui le profezie.
Se io so perché l'ho visto che domani ad un determinata ora accadrà qualcosa, e lo preannuncio il giorno o il tempo prima, e poi quanto avviene, non l'ho fatto io, ma semplicemente sapevo che avveniva.
Così è Dio Egli sa che avverrà, quella data cosa, ma non è che Egli la voglia o la desideri, o che la crei, Egl…

L'essere forma!

25 Febbraio 2016


L'Immacolata.

Cari figli Ascoltatemi. Satana è da millenni che vuole la sua vendetta, ed ora ha la possibilità di attuarla grazie ai figli delle tenebre in costante aumento, causa di uomini di poca fede; sotto la sua spinta essi stanno progettando ed attuando l'essere forma per contenerlo e il suo esercito. Egli può vivere in forma fisica, solo a certe condizioni su questo pianeta che per esso è inospitale, per cui lo vuole riportare alle origini, prima della sua caduta. Gli esseri vivi molto soffriranno, a causa di ciò, morte ovunque si prepara, dolori lacrime e sangue, ma solo i figli della luce che pregano e ricevono santamente il corpo del mio Signore e Figlio, saranno risparmiati dai mutamenti indotti da satana e dai suoi emissari umani.  Si preparano tempi funesti per il popolo di Dio, ma il resto del mondo sarà nelle tenebre, l'incredulità prenderà anche i cuori più resistenti. Serpeggia ovunque lo spirito del male, prende uomini senza fede, per fa…

Nessuno ti farà nulla!

13 maggio 2013

Figlio Mio, ascoltami, non turbare il tuo cuore e la mente, per gli uomini, sta tranquillo e credi in Me, nessuno ti farà nulla, perché tu servi ai buoni quanto ai cattivi, chi è nell'onesta e chi è disonesto attinge da te, l'uno per crescere nelle fede, altro per sapere come muoversi e agire male verso gli altri e guadagnare danari su quanto affermi, è più grande la disonesta nel mondo dell'onesta!Per cui tu servi, a molti a tutti, ma proprio per tali ragioni che Io ti ho posto, il fulcro che regge due pesi, con i miei insegnamenti e rimproveri scuoti molto di più di quanto tu non immagini, le cose che affermi, vengono da Me, e satana sa che ciò è vero, per cui tu servi, per questo ti ripeto non temere. Non avrai in questo mondo nulla di buono, ma Io ti prometto che nel prossimo otterrai quello che è giusto. Non temere neppure per quanto o come vivrai, ne se il mondo ti ricorderà, Io provvederò a te e a quanti tu mi affidi, come ho sempre fatto. Hai già chie…

Spiegare la Verità di Dio!

2 Febbraio 2016
Spiegare la Verità di Dio!


Caro figlio, se Io dovessi spiegare tutta la verità sulla Mia deità una generazione non basterebbe, per cui uso te, per spiegare al mondo quanto l'uomo non ha compreso, quanto molte anime beate non hanno chiesto a Me e non hanno voluto scrivere. Io e la Mia Mamma abbiamo voluto te, proprio perché tu sei privo di conoscenze di natura umana, non hai attinto alla scienza, non sei uno studioso, ma un semplice figlio, cresciuto come IO ho voluto. Come per i profeti antichi preparavo una via, così ho fatto con te, le tue generazioni passate sono costellate di molte anime che ora gioiscono della Mia presenza e del Padre Mio, ho già preparato per te come per altri un posto.
Ti ho donato la mia sapienza affinché tu potessi aiutare l'uomo nel progredire verso di Me. 
Per cui continua a spiegare al mondo senza curarti di chi ti accusa, tutti hanno verso di te timore, perché io parlo in te, di Me. Avrai sempre la risposta ad ogni domanda, perché ho p…

io prego per voi

Immagine
“Figli miei io prego per voi e vi amo!”




Questa frase verrebbe fuori dalla bocca dell'Immacolata a detta di certi “veggenti”, quando basta pensare con logica, senza neppure chieder o scomodare Dio di aver lumi divini, per conoscere la verità.
Rifaccio per l'ennesima volta lo stesso discorso…
Vediamo di scriverlo in modo comprensibile anche a chi non comprende o non vuol capire.
Analizziamo le tre preghiere più importanti della Cristianità così vi mostro come l'Immacolata non può pregare con queste preghiere, fatte solo per noi.
Iniziamo con il Padre Nostro. Fin dalla prima frase si comprende bene che La Vergine S. S.ma non la pronuncia.
“Padre Nostro che sei nei cieli...” E' accertato che la Madre di Dio, di Gesù, cioè l'Immacolata si trovi anch'essa nei cieli con Dio, vi pare? Mi pare proprio di si, per cui la frase è rivolta unicamente a chi non vive nei cieli, per cui un essere che vive nei cieli, non la direbbe mai, “ che sei nei cieli” è fatta per chi vive sulla…

Oggi nelle Librerie Online La Gloria di Dio versione cartacea, per tutti.

Immagine
Oggi in tutte le librerie online la versione cartacea del "La Gloria di Dio"
"La Corona “La Gloria di Dio” è una libretto di preghiere per tutti i credenti, volto anche ai più piccoli, e per chi si avvicina alla fede per la prima volta, è realizzata su ispirazione di Nostro Signore, dell'Immacolata e degli Angeli, che promettono a chi recita con devozione, fede queste preghiere, grazie illimitate, la protezione totale contro ogni attacco satanico, la liberazione del corpo da malattie e spiriti, promette un indulgenza totale di tutti i peccati anche degli avi fino alla settima generazione, inoltre manifesterà la sua presenza mediante un profumo intenso e duraturo, non psichico. Le preghiere di questa corona speciale sono inedite, ma potentissime, si possono usare anche per esorcizzare. Provatela, non rimarrete delusi! "
Su Amazon : "La Gloria di Dio"


Testimonianza di una ragazza su facebook:
Giusi Borrelli‎Carissimi amici di Jonn Boanerges finalmente son r…

Non è Dio che attua le profezie.

Non è Dio che attua le profezie.
Tutti gli uomini compresi i veggenti, profeti e santi, hanno sempre pensato che fosse per volontà di Dio che le profezie e i castighi si compiano, invece le parole di Gesù rivelano ben altro. Ahimè l'uomo legge quello che gli piace comprendere e ha bisogno di sapere che c'è qualcuno che attua tali eventi di propria volontà, ed invece poveretti tutti hanno sempre inteso male. Non è Dio a colpire l'uomo, ma è l'uomo che danneggia l'uomo, Gesù infatti nelle parole trasmesse ai suoi apostoli lo ha anche rivelato, certo in una forma poco comprensibile, ma in tutto il suo insegnamento, lo dice e lo rivela, non è Dio che attua le profezie, non è Dio che vuole il danno dell'uomo, è l'uomo che danna se stesso, non Dio fa ciò. Qualcuno dirà che Dio ti prova, che Dio agisce anche contro l'uomo quando questo agisce nel male, è vero solo per poche cose, ma il molto lo fa l'uomo. Dio vedendo e sapendo anzi tempo il destino del tu…

Ecco la mia illustre e santa antenata!!!

Immagine
Anch'io posso vantarmi di aver in famiglia una Santa.

Ebbene si, La Beata Giovanna Maria Bonomo è la mia Santa Antenata. 
Molti anni orsono, la Beata venne in sogno a mia madre dicendole "tu che porti il mio stesso sangue" e le disse di andarla trovare a Bassano, proprio il giorno della sua morte 1 Marzo, dove è attualmente il suo corpo e le sue spoglie, e di portarle tre rose rosse, da offrire una a Lei, una Gesù e una alla S.Sma Vergine Immacolata. Così fu.

Link: LA BEATA GIOVANNA MARIA BONOMO. Chi era questa monaca che ai quei tempi aveva suscitato una diffusa profonda devozione? Giovanna Maria Bonomo nacque ad Asiago nella casa paterna al centro del paese il 15 agosto 1606, figlia di Giovanni un ricco mercante dell’Altipiano e di Virginia della nobile famiglia dei Ceschi di Borgo Valsugana.
Si narra che già a dieci mesi ricevette improvvisamente dal Cielo l'uso della parola, per distogliere il proprio padre da una cattiva azione e che a cinque anni aveva conosciuto, …