mercoledì 28 agosto 2013

Messaggio 14/08/2006

Padova, 14/08/2006 
 
Cari figli, sono il vostro Dio, l'Onnipotente, l'Eterno, il Padre.

Vi voglio dire solo poche parole, vi amo tutti e desidero salvare tutti, non solo i cristiani, ma anche tutti gli altri, vorrei tanto che il popolo che mi ha disconosciuto dopo la resurrezione di mio Figlio Gesù, si converta e comprenda, che io Dio li amo ancora; chiedo ad Israele di abbracciare le armi delle mia luce, riporre quelle dell'orgoglio. Non fatevi del male, miei cari figli, non usate formule antiche, vi farete solo del male, ricordate che ciò che muovete contro la mia volontà, ritorna a voi.

Figli, sono il vostro Dio che vi chiama, ascoltate la mia parola, se volete tornare ad essere il popolo eletto, dovrete accettare e conformarvi al nuovo credo di mio Figlio che è in ME, ciò che vi portò era per voi, quel credo come per ogni altro uomo; se non tornerete sarò costretto a porre mano, non fate che arrivi a tanto, convertitevi e siate un unico popolo con i Cristiani. Se riconoscerete mio Figlio, io vi chiamerò ancora figli eletti, ma se ciò non dovrà avvenire, tutto si compirà e nessun uomo, nessun Levita, nessun Papa, potrà fermare la mano di Mio Figlio Gesù. Non fatevi condurre alla rovina da Satana, siete esseri intelligenti o siete banderuole nelle mani del demonio?

Alla morte di Mio figlio Gesù, Io abbandonai il tempio che mi avevate dedicato ed ancora oggi attendo di tornare. Sono stanco nel vedere tanto odio, contro i miei figli e Cristiani ditutto il mondo e contro i più piccoli, fermatevi! Non voglio un tempio di pietra, ma un tempio nelle vostra anima.

Mai comandai a una nazione di fare la guerra per sterminare un popolo, mai dissi ad alcun profeta, di uccidere altri esseri umani di diverso credo, queste non sono cose che non vengono da Me, ma da Satana è lui che fomenta le genti all'odio, è lui che vi fa credere che Io voglio questo. I popoli del mondo non conoscono Satana, fermatevi, non costringetemi a fermarvi. Satana ha nel cuore di distruggere tutta l'umanità, usando l'odio religioso; ma quale religione di verità prova odio? 
Chi odia l'altro fratello, non è degno del Mio amore. 
E la religione che dice di uccidere un proprio simile, non è la Mia!
Io sono il Dio della Verità, dell’Amore, della Giustizia. 

NON INDURRE IN TENTAZIONE

 Dio specifica un particolare sull'Indurre. Oggi Gesù nostro Signore vero Dio, mi ha specificato qualcosa sul peccato, ampli...