mercoledì 28 agosto 2013

messaggio 18 luglio 2006

Padova 18 luglio 2006.

Il messaggio è per tutti…consacrati e non.

Cari figli, il mio cuore è  sempre più  dolente nel vedervi in questo stato, non volete ascoltare  la mia Santissima  Madre, non vedete che l'ora è ormai prossima  e porta il mondo verso il suo  ultimo compimento, verso la sua  ultima agonia, figli amati, vi voglio salvare,  ma voi, non volete,  non volete sentire; correte verso la vostra fine, verso la  distruzione  di questo mondo, avete tanto fatto per accumulare ricchezze, beni  terreni e non vi siete preoccupati ad accumulare le cose più  importanti che  veramente fanno la vostra felicità, che portano  al miglioramento della vostra  vita, quella vera.
Figli delle  terra, correte ai ripari finché avete vita,  perché non sapete né il tempo, né il momento quanto dovrete lasciare questo  mondo,  se non sarete pronti sarò costretto ad applicare la giustizia in  maniera  più severa. Non vi amate, non amate la terra che vi ho  dato, non amate la natura  che vi circonda, pensate solo al vostro  divertimento, al piacere, fonte del male  cercate denaro e ricchezza  senza vedere dove queste cose vi portano, state  attenti cari figli  perché Satana è alla vostra porta, Satana vi conosce perché  siete  voi a permettergli di sapere le vostre cose. Voi con i vostri gesti,  con  le vostre parole insensate, con le azioni di ogni giorno;  azioni che portano  l’anima nel nulla, figli amati, correte ai  ripari finché avete vita, perché il  giorno che io verrò sarà  un gran giorno, ma non tutti saranno accolti nel Mio  Regno, non  tutti continueranno la stirpe umana su questa terra, molti, molti  saranno dannati per sempre, dunque figli volete condannarvi da  soli, proseguite  sulla strada del male che tutta l’umanità  a preso. Ma io vorrei salvare tutti,  sta solo a voi, alla vostra  volontà, all’amore che avete dentro di voi e che non  usate,  per farvi del bene, per amarvi come io vi amo, quell’amore che  dona vita,  che da luce, che porta il verbo. Vi basta dare un po’  del vostro piccolo amore a  Me che sono il vostro Dio, il vostro  amico e fratello per conquistare un amore  infinito, non vi chiedo molto figli, vi chiedo solo di essere sinceri, onesti,  portatori  del buon frutto, amarvi gli uni e gli altri e otterrete tutto. Io  per  amore vostro vi salverei ancora, ma l’umanità è molto  lontana da Me e lo spirito  del male è forte tra di voi e la sua  voce orgogliosa si fa strada rapidamente  nelle vostre menti, egli fa  dormire le vostre coscienze, rende oscuri i vostri occhi,  le vostre  anime non fanno più luce, riprendete figli la via che diedi ai  miei  apostoli, vogliate essere figli della luce e non delle tenebre.. Ho bisogno di  anime sante che per amore Mio si immolano per la  salvezza di molti, ma dove  trovo queste anime, se non siete voi  ad accettare il mio amore, un amore che  nessun uomo, nessuna donna,  nessuna sposa o fidanzata vi potrà mai dare, un  amore che supera  ogni confine della vostra immaginazione, un amore immenso e  perfetto.  Il demonio vi può dare un illusione, ma non può dare amore e lui  che  mira solamente alla vostra distruzione, alla morte di ognuno  di voi, a sottrarre  la vostra anima e portarvi laggiù, nelle profondità  oscure dell’inferno per  divenire simili ed orrendi mostri come  lui. Volete ciò figli? Se non volete ciò  pregate, pregate perché  solo Io posso allontanarlo da voi per sempre, solo con  la preghiera  sarete vicini a Me ed Io sarò in voi. Tutti gli uomini che si  faranno  battezzare in Nome Mio, Io porrò su di loro il mio sigillo; e coloro  che  mi riconosceranno e applicheranno le mie leggi, nei giorni  difficili delle loro  vita, vi prenderò per mano, vi aiuterò  a superare i momenti bui delle vostra  esistenza terrena e nel  momento della vostra ultima ora, prometto di essere  giusto giudice,  vi donerò la salvezza.

Figli un ultimo richiamo, cercate  di non maltrattare la Mia Santa Madre che soffre molto per voi  tutti,  allontanate dai vostri pensieri e dalle vostre bocche quelle  parole che spesso  senza senso rivolgete contro di noi, amate Mia  Madre e come se fosse vostra  madre.


Vi benedico +

NON INDURRE IN TENTAZIONE

 Dio specifica un particolare sull'Indurre. Oggi Gesù nostro Signore vero Dio, mi ha specificato qualcosa sul peccato, ampli...