mercoledì 28 agosto 2013

messaggio: 25 giugno 2006

Padova, 25 giugno 2006

Sono la madre di Dio, la sposa dello Spirito Santo, la figlia del Padre l’Onnipotente, l’Eterno, l’Altissimo. 
Il mio Gesù è  il compimento della Trinità, per questo sono Reggente(colei che sorregge) del trono dell’Eterno, in me Dio ha compiuto la sua opera mirabile di redenzione, per tutta la sua creazione, la mia esistenza è racchiusa nel momento dell'alpha e dell’omega .

Cari figli è un miracolo che Io possa parlarvi ancora mediante questi figli, ma per quanto potrò ancora farlo, dipende solo da voi uomini.

L’uomo non ha ancora capito e non vuole rimediare ai suoi errori, sempre più si dirige verso la sua fine, senza rendersi conto del male che avanza inesorabile, figli degli uomini pregate se non volete soccombere sotto il peso delle vostre ingiustizie, siete alla bramosa ricerca di qualcosa, ma nemmeno voi sa cosa state cercando, volete tutto ma in realtà non volete nulla di quanto andate cercando senza senso. Fermatevi cari figli, fermatevi prima che la fine arrivi senza bussare alla vostra porta. Molti, molti potrebbero ancora rimediare, ma le spire di Satana sono forti e l’uomo è sempre più debole, i giovani, sono abbandonati a se stessi alle passioni delle carne, alla vita dissoluta senza Dio, trovate Dio sulla vostra strada , mettete Dio nelle vostre anime, ponetelo come luce delle vostre menti vedrete che Egli vi aiuterà sempre in questo doloroso mondo, pieno di odio e di dolore, trovate un po’ di calma riflettete le azioni che andate creando nelle vostre menti  e ponderatele alla luce di Dio. Io vi amo, Dio vi ama, attende solamente un dolce sguardo verso il cielo dove noi viviamo, guardate sempre verso il cielo, ricordate Dio vi guarda. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito santo. amen



Messaggio della S.Sma Ruah

La S.Sma Ruah parla al mondo e ai fedeli. Sabato 14 ottobre 2017 ore 3:00 Messaggio di questa mattina: Ho deciso di porre l...