sabato 17 agosto 2013

Messaggio del 12/06/ 2003

Padova, Messaggio del 12/06/ 2003 9.43    


Gesù:. “Caro figlio , sono il tuo Gesù, che scende nel tuo cuore e ti copro con il mio sangue”.



“Oggi ti parlo degli incontentabili.

Sono quelle persone che non si accontentano di ciò che hanno, non si accontentano della fidanzata/o, della moglie o del marito, o dei figli, non si accontentano della casa, del lavoro, dell'auto, non si accontentano, della vita che fanno, dei soldi che hanno, ma apprezzano le futilità e le vanità, si agghindando sprecando ogni loro avere, non hanno il senso del risparmio, perché vivono alla giornata, le persone incontentabili, non sanno che farsene di Dio, perché, neanche Dio, gli comoda essi vorrebbero tutto subito, sono viziosi e malvagi, in loro alberga l'indifferenza e la superficialità, non sanno apprezzare la vita, perché non si accontentano di quella che gli è stata data.



Sono alla perpetua ricerca di un, non sì sa cosa, neppure loro sanno cosa cercano. Chi, si sa accontentare avrà tutto, chi non si sa accontentare non avrà nulla e nulla otterrà, non si rendono conto, che la vita passa per tutti.



Spesso, si credono immortali, senza capire che ogni momento può essere l'ultimo della loro vita, non si preparano, ne vogliono farlo, però temono quel momento fatidico.



Se li vuoi salvare, tieni presente che lì devi seguire, per molto tempo, prestando attenzione a non inimicarteli.



Attingi a tutta la Mia saggezza ed insegnagli ed addestrali secondo i miei comandi e precetti, con dolcezza perché son persone non tranquille, in costante agitazione, sono fragili come una foglia, basta un nulla per ferirli, devi avere molta intelligenza e fede.



Ci vuol tempo per cambiare queste persone e non bisogna scoraggiarsi mai.

Quindi tu continua, prega e fa pregare.

Io ti darò, la mia forza e la mia grazia che tanto mi chiedi.”

Messaggio della S.Sma Ruah

La S.Sma Ruah parla al mondo e ai fedeli. Sabato 14 ottobre 2017 ore 3:00 Messaggio di questa mattina: Ho deciso di porre l...