Post

Padova 16 settembre 2005

Messaggio, Padova  16 settembre 2005

Cari figli.
Fate silenzio nel vostro cuore, immergetevi nel mio amore più profondo e perdevi nei miei occhi. Io sono l’infinito e nell'infinito vivo, nei cuori, nelle menti, nelle anime, negli esseri buoni e splendenti. Cercate la Mia luce,  bevete la mia acqua, nutritevi del mio amore, del mio sangue, della mia grazia. Seguite la Mia parola, applicatela nella vita quotidiana combattete le passioni della carne che dominano il mondo.  Il Padre Mio è in perfetto equilibrio egli è, e mantiene tutto in equilibrio, siate come è il Padre Mio. Amateci, chiamateci, pregate affinché Io vi prepari e non vi trovi impreparati. Nessun uomo sa quando verrà la sua ora, ma solo il Padre Vostro che E’ nei cieli.

GESU E SUA MADRE RICHIAMANO IL MONDO

Padova, messaggio del 28 agosto 2005


Caro figlio, sono Gesù  tuo Dio, tuo Padre, tuo Fratello, tuo Spirito Santo, tuo Amico, che scende nel tuo cuore, ti porto la Mia Santa benedizione.

Molti miei figli prediletti si chiedono ogni giorno.
Qual è la ragione di tutti questi messaggi che do nel mondo e alle genti povere nella cultura e nella sostanza?.


Molti, soprattutto miei consacrati, si chiedono perché non loro?
Perché Dio sceglie i poveri e i miseri, nelle madri o nei padri di famiglia e nei piccoli.
Cari figli le ragioni sono semplici. Io trovo in loro assenza di contaminazioni teologiche, di artefatti umani, di conoscenze culturali che porterebbero a sindacare il mio volere; anzi spesso mi trovo di fronte a cuori induriti, privi di semplicità ed umiltà. Non posso penetrare in coloro che si sentono superiori perfino al loro Dio e credono di conoscere tutto,  si sentono in dovere giudicare perfino Me, il vostro salvatore e creatore; in Me c’è la conoscenza di tutte le cose. Ma sce…

Messaggio, 13 luglio 2005.

Messaggio, 13 luglio 2005.
Cari figli sono Gesù, che scende dalla Maestà dell’eterno Padre, per infondere in voi, la Santa luce.
Il Padre mio è molto stanco di questo mondo………Combattete Satana, combattetelo con le armi della luce, usate la preghiera, usate la Mia parola, la comunione, la confessione. Anche voi figli (battezzati) potete essere esorcisti, io lo dissi ( Luca 9,49-50) chi di voi non teme Satana, lo combatta per gli altri.
Figli, gli uomini pensano che il tempo dell’anticristo, arrivi all'improvviso. Questo è il tempo, voi tutti sarete preparati dai signori del mondo, che vogliono introdurvi in questo tempo benevolmente affinché voi lo accettiate passivamente, senza porre resistenza.
Quando esso verrà, sarete così immersi nel modo di pensare, ed agire, che non avrete più la forza, né la volontà di opporvi. Moltissimi accetteranno e coloro che si apporranno manifestamente saranno eliminati, qui sta la fedeltà Dio, qui voi tutti dimostrerete il vostro vero credo. Figli m…

Messaggi:10/03/2005

10/03/2005
Gesù: Caro figlio, ti chiamo dall'alto dei cieli, consola il Mio cuore triste ed affranto, guarda il mondo figlio, guarda dove va questa umanità, questa gioventù, quanti figli sono lontani da Me, confusi, e dispersi nella oscurità delle tenebre che hanno avvolto la terra e le anime. Lavora per me, lavora per il Mio regno, un posto per te Io l’ho preparato, ti esaudirò, secondo il tuo cuore, non turbare la tua mente con parole vane, immergiti nelle mie vere parole.
Il mondo di oggi cerca la sua fede, ma non la cerca in Me, ma fuori di Me, agli uomini, si dà, da bere, un amaro calice fatto di menzogne….. buche si scavano nei cuori e nelle menti, per togliere il seme che Io deposi, come frutto;  il mondo figlio, va in perdizione. Il mondo tutto vede, tranne il suo male, ma perché volete farvi del male figli degli uomini, quanto vi ho dato non è sufficiente!? Quanto vi ho dato non è buono!? Cosa cercate nelle oscurità della terra! Non troverete la verità nella terra, la ver…

messaggio 10/03/2005

10/03/2005 La vergine Santissima:.
Caro figlio, sono la tua Madre che parla dalla Casa del Padre, parlo al tuo cuore, prendi nelle tue mani il Mio cuore e ponilo nel Tuo cuore affinché Io sia unita a te, sii dolce e sii cauto, voglio da te, caro figliolo che spargi la parola, fa della tua anima la casa del Padre, fa del tuo pensiero dimora dello Spirito Santo, fa del tuo cuore dimora del Mio cuore, ascoltami figlio, amami, amaci, Affinché il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo siano nella tua vita, nel tua famiglia sicuro rifugio, continua così figlio, il Mio lo porro nel tuo cuore, se tu farai il volere di Mio figlio Gesù.
Ti benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen. +++

Padova, 1.2.2005

Padova, 1.2.2005
Cari figli. Sono la vostra S.S. Madre ………….
Amatevi, come il Padre vostro che è nei cieli vi ama, ma non dimenticate il primo comandamento “non avrai altro Dio all'infuori di me”, rispettate la legge eterna, rispettatela nella vostra vita, crescete in essa, in saggezza e sarete chiamati figli di Dio. Cari figli ricordatevi, Dio non è insensibile alle sofferenza umane, Dio vi ama anche se voi non lo amate, attende fiduciosi il momento in cui voi aprirete i vostri occhi a Lui, i vostri cuori al Suo amore; figli cari permettete a Gesù di penetrare nel vostro intimo, dategli la possibilità di esser suoi figli, non sfuggite, non scappate, non sottraetevi al suo amore, egli vuole che tutti voi possiate amarlo, affinché ognuno di voi, possa gioire della sua grazia , ed essere colmati della Sua gloria, cercate nelle parole del Verbo Santo, la luce , la verità che solo in Dio Regna, amateci, amatevi.
Figlioli, siate puri nei vostri pensieri e combattete i vostri istinti, il …

Messaggio del 29/11/2004.

Padova, Messaggio del 29/11/2004.
Cari figli, sono vostra Madre che vi parla dal cielo, dove Dio vive.
Figli miei contemplate molte cose nella vostra vita, scegliete molte strade, ma la via del Signore non la prendete mai.
Quando tutte le strade vi sono avverse , contemplate quella del Signore.

Messaggio del 24/11/2004.

Padova, Messaggio del 24/11/2004.

Figlio scrivi :
“Sono la tua Santissima Madre. Ascolta la mia parola e mettila in pratica: dopo il rosario come dopo la S.messa non si mangia, si attende il tempo che la chiesa ha stabilito.
Non fatevi tentare dal vizio della golosità, il maligno vi conosce bene e sa come tentarvi.
Dio è infinitamente buono, Satana è infinitamente maligno, dunque non date al maligno lo spazio di agire in voi, tenete a freno i vostri difetti, privatevi di ciò che vi piace, privatevene per amore del mio Signore!
Gli uomini non si rendono conto di quanto male il maligno scatena in voi, egli colpisce l’uomo nella sua purezza, egli vi rende piacevole ed allettanti le cose più oscure e disgustose. Vi rende buona una bevanda che è andata a male, per stordirvi e farvi del male.
Il peccato nel quale fa cadere ogni uomo è l’immoralità, cercate il pudore nel vestire, nel comportarvi e nella parola, allontanate dai vostri cuori le perversioni della carne, pregate affinché Satana no…

Messaggio del 19/11/2004.

Padova, Messaggio del 19/11/2004.
Sono la tua S.S. Madre:.
“Desidero che i messaggi che vengono da noi dati non vengano interpretati a piacimento e secondo il desiderio degli uomini, ma che vengano divulgati così come sono ricevuti, ogni anima li sentirà secondo il suo momento, la cultura e la sensibilità di ognuno di voi.
Ma l’importante è che i miei messaggi devono rimanere integri, così come Dio li ha trasmessi, altrimenti non è più la parola di Dio, ma degli uomini, che sono arrivati  a cambiare perfino la parola santa, della sacra scrittura, per adattarla alle loro idee, al momento e alle esigenze politiche.
Perché cambiate il senso dei nostri messaggi?
Perché aggiungete parole non di Dio?”

Messaggio del 7 novembre 2004

Padova, Messaggio del  7 novembre 2004
Cari figli sono la vostra Santissima Madre.
“Quanti saranno i miei figli che nel momento più delicato della loro esistenza proclameranno la loro fede a Dio? E quanti tra tutti i miei figli prediletti rimarranno nella vera fede!?.
 Quando sopraggiungerà l’ora che si prepara per la grande tribolazione del mondo, quanti avranno la forza e la volontà di rimanere in Cristo e di proclamare la loro fede senza rimpianti? ,  cari figli vedete, voi stessi dove va il mondo, la fede, che c’era, non vi è più, nel mondo vi è una grande desolazione. 
La lotta che prima era nascosta contro mio figlio e tutti i cristiani. Ormai sta divenendo pubblica e avanza sempre di più la minaccia grande del terrore, che proviene da oriente.  Anche nel cosmo si stanno preparando eventi sconvolgenti, che porteranno grande distruzione, sulla terra.
E’ a fine alla malvagità. Dio vuole un uomo nuovo, un essere giusto, leale, onesto e fedele, Esso sta valutando chi prendere e c…

Messaggio del 29/10/2004.

Padova, Messaggio del 29/10/2004.                        
Gesù.
Cari figli:.
“Io L'uomo che fu mandato sulla croce, abbracciatela nella vostra vita. Su figli, su figli, coraggio, la vita è ancora lunga, ma non abbattetevi, anche se i tempi si avvicinano, voi siate tranquilli, perché se mi avete nel cuore vostro nulla potrà accadervi, pregate con entusiasmo.
Pregate, il Padre Mio che è nei cieli, pregatelo perché apra i cieli, perché apra i vostri cuori alla sua potenza, perché vi liberi dalla tirannia di Satana, chiedete di essere liberati da questa schiavitù. Io sono stanco, ma ancora non è tempo, mando mia Madre in ogni parte del mondo per spronavi a unire le vostre famiglie, perché questa umanità vuole distruggere la famiglia, che è il perno della vita della società, ascoltate mia Madre, essa vi ama e vi chiama ogni giorno, siate uniti, nella preghiera e pregate anche per coloro che vogliono distruggere la mia chiesa, affinché Io li cambi dal profondo del loro cuore.
Io il cr…

Messaggio del 4 ottobre 2004

Padova, Messaggio del 4 ottobre 2004 ore 22:50
Caro figlio, sono Gesù che scende nel tuo cuore per consolarlo, aiutarlo e riempirlo del mio amore, delle mia luce, della mia grazia celeste.
“Non vedo più luce nel mondo, non vedo più speranza, gli uomini conoscono una pace relativa, conoscono una verità relativa, mi conoscono solo in parte quando, io vorrei farmi conoscere di più, essi non vogliono, non vogliono capire,  non vogliono comprendere la vera loro natura, se sapessero…., quanto siete tutti importanti per me, vi ponete tante domande su questioni poco importanti, volete sapere quando, dove io verrò, ma non avete compreso ancora nulla, vivete alla giornata senza pensare al vostro domani, senza pensare alla vita, nella mia vita, perché siete miei figli, miei fratelli, miei amici, ma ancora non capite, non vi abbiamo creato solo per essere sterilmente figlio del mondo, di un mondo che non vi ama, di un mondo che odia se stesso, di un mondo che corre sempre più verso la sua distruz…

messaggio 2/9/2004.

Padova, messaggio 2/9/2004.

Questa parte vuole essere un richiamo a tutti i cristiani che vedono nei veggenti e in quanti hanno un ruolo di questo genere, dei santi. La Vergine ha voluto  richiamare l’attenzione su questo punto estremamente importante, per il credo di tutti i cristiani, dicendo queste parole:
Le Vergine Santissima:
“ Non dovete credere in questo mio figlio, come in un santo, dovete credere in Me e in Colui che mi manda a voi, sono Colei a cui voi dovete le vostre attenzioni. Egli infatti, vi dice sempre ( io non sono nulla ),  dico ciò perché si è già creato il pensiero che egli è qualcuno…. NO, figli egli è stato solo scelto per portarvi la Nostra parola, ma voi tutti contate per Me, tanto quanto conta lui, egli non è più di voi, ma fate attenzione a non venerarlo, egli è uomo come voi, siate attenti ai vostri pensieri, solo Dio deve essere il centro delle vostre  attenzioni, egli E’, egli E’, egli E’,  il vostro unico bene, amatelo sopra ogni cosa. Se capirete di ama…

Messaggio 2/9/2004

Padova, Messaggio 2/9/2004
Gesù :
“Cari figli Io vi amo e amo tutta l’umanità, che mi ha abbandonato. Non sempre le decisioni, che voi avete preso sono state buone, questo mondo, prende decisioni contro se stesso, guarda solo il guadagno e non vede. Voi vedete solo una piccola parte di questo mondo.
L’uomo vuole solo continuare sulla strada dell’errore, non vuole comprendere, non vuole ascoltare, ma noi, faremo il possibile per far comprendere fino alla fine; correggetevi figli del mondo, finché vi vien data vita, finché ancora c’è tempo, una ad una le mie piccole stelle torneranno al Padre Eterno.

Vi benedico tutti figli miei e vi innondo della Mia Santa luce , andate spargete la santa parola, racchiusa nel piccolo libro. Siate fedeli fino alla fine, non cercate la vostra ricompensa, cercate la verità, la via, la vita.”

Messaggio 30/ 8 /2004

Padova. Messaggio  30/ 8 /2004
“Caro figlio sono Gesù che scende nel tuo cuore puro.
Cari figli tenete ben presente questa regola per sempre, perché fa parte della leggi eterne. 
Vi sarà dato in misura a quanto voi darete al vostro prossimo, questa è la giustizia Divina.(sia nel bene che nel male)

Se darete 100, Dio vi renderà 100, ma se non darete nulla, non avrete nulla, se darete cattiverie, malvagità, egoismo, e gli altri mali al vostro prossimo, vi verrà restituito ciò che avrete dato. Se darete con il cuore e con amore, vi renderò 1000 volte tanto, ma solo Io so quello che c’è di vero nel vostro cuore.”

Messaggio del 8/ 8/ 2004

Padova, Messaggio del  8/ 8/ 2004.
Caro figlio, sono la tua Santissima Madre, vengo a te nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo e ti Benedico.
“Voglio parlare a quei miei figli, che continuano a perseguire la strada sbagliata, quella del male. Cos'è questo male?
Per male, non intendiamo solamente lo spirito dei male, che è fonte di tutti i mali e causa di tutte le disgrazie, ma è anche quel male che ogni uomo e donna fa a se stessi e verso gli altri.
Di mali ve ne sono molti e molti, piccoli e grandi, ma tutti nascano dalia mancanza d'amore, di verità e di onestà, se manca anche uno solo di queste tre virtù, ecco, che in ognuno si genera la mancanza di equilibrio e 1'armonia che tiene in equilibrio le tre virtù.
La mancanza d'amore è generata da assenza di sentimenti e compassione verso i più deboli e verso il prossimo, è dettata da egoismo e aridità e per tutti quegli aspetti che negano 1'affetto verso gli altri e verso le creature di Dio.
Mancando l…

Messaggio del 5.07.04

Padova, Messaggio del 5.07.04

“Caro figliosono la tua Mamma Celeste che viene a te, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
“L'uomo vuole solo conoscere le cose liete, non vuole rimproveri, ma come possiamo migliorare questo mondo, se non vi richiamiamo ai vostri doveri di cristiani?.
Chi se non Dio! vi può parlare delle vostre mancanze e dei vostri difetti, degli errori e dei grandi e piccoli mali, che ogni istante compiete ?.
Ma voi, non volete ascoltare, volete solo sentire sciocchezze, volete illudervi, che tanto tutto va bene. Come potete pensare che tutto vada bene, quando l'umanità si sta rovinando da sola?. Secondo voi Dio fa la parte del cattivo?, perché vorrebbe che voi camminiate sulla giusta via, figli come potete pensare ciò?. Quanto Dio vi ama di un amore infinito, che voi non potete nemmeno capire, quanto sia grande e spesso nemmeno v'interessa capire. Molti parlano dell'amore di Dio, senza conoscerlo, tengono discorsi importanti, ma nelle lo…

Messaggio del 28.06.04

Padova, Messaggio del 28.06.04
Sono la tua Santissima Madre e Madre dell'umanità.
“Cari figli vi parlerò come dovete avvicinarvi alla santa eucaristia, innanzitutto è tassativa una ottima confessione di tutti peccati, anche quelli che appaiono meno gravi, poi ascoltate la messa cercando di comprendere la parola del sacerdote, l'insegnamento che potete trarne, dedicatela a qualche persona bisognosa, hai bambini sofferenti e a quanti sono nella sofferenza e alle anime del purgatorio, oppure dedicatela alla chiesa. Prima di accingervi a prendere il corpo, il sangue e lo spirito di Gesù in voi, pregate in ginocchio, finché di fronte al sacerdote, non ricevete la Santa Eucaristia, non seguite i canti che vi vengono proposti, il momento è solenne e abbisogna di tutta la vostra attenzione e dedizione.
Questo è il culmine di tutta la funzione e la chiesa non dovrebbe distogliere l'attenzione dei fedeli, con dei canti, anche se sono belli. Molti, troppi fedeli, non sanno nemmeno cosa…

Messaggio del 27.06.2004

Padova, Messaggio del 27.06.2004  La Madre di Gesù. Cari figli. Non vivete la vostra vita nell'attesa del momento , del ritorno, del Cristo Gesù.   Vivete la vostra vita nella fede Vera, praticate la parola del vangelo.
La salvezza viene in chi avrà perseverato fino alla fine. Non vi serve altro, date e datevi, imparate da Gesù ed imitatelo. Gesù era dolce, ma fermo e preciso nei suoi discorsi, nessuno si addormentava, emanava sicurezza ed autorità, imparare da lui, non abbiate paura di testimoniare la vera Luce.  Non credete in chi vi dice: oggi, domani, fra un anno, fra mille verrà Cristo, nessun uomo o donna, conosce il tempo del ritorno del mio Signore, Egli verrà, in un tempo in cui il mondo non sarà più nella luce Vera. Non guardate agli eventi che avvengono del mondo, come causa di effetti voluti da Dio, molti eventi sono causa di fenomeni naturali, altri sono causa del maligno, altri ancora derivano da comportamenti e decisioni umane. Dio non vuole la morte di nessuno.
Dio …

La confessione : Messaggio del 21.06.2004

Padova, Messaggio del 21.06.2004
La Vergine Santissima. “Sia benedetto mio Figlio Gesù, sia benedetto Colui che Regna in Eterno Amen.”
“Figli cari figli ,quando vi confessate, dite tutti i vostri peccati, chiedetevi e domandatevi sinceramente cosa avete o non avete fatto per Dio e verso i vostri fratelli, ma guai a coloro che posseggono l'autorità di Cristo, che vi dicono che Dio perdona tutto. No, figli cari, Dio perdona, se chiedete pentiti il perdono, per cercare di non compierlo più, ma chi vi dice che Dio perdona tutto, costui è un falso, infatti il demonio sa benissimo quanta sia grande la misericordia di Dio, ma quanto egli sia giusto nel giudicare ogni anima; se un sacerdote vi dice: "non ti preoccupare che tanto il Signore ti ha perdonato", esso si sbaglia, Dio ha perdonato chi vuol chiedere sinceramente perdono e non perdona tutti, indistintamente. Dunque se qualcuno vi dice vai che Dio perdona tutto, voi rispondetegli: "Lei si assuma i miei peccati, visto ch…

Apparizione - Messaggio del 17.06.2004

Padova, Apparizione - Messaggio del 17.06.2004
Descrizione: Uno stuolo di angeli scende ed accompagna la Vergine Maria voci cantano: Osanna, Osanna, Osanna, nell'alto dei cieli, al Dio Altissimo e Misericordioso. Il santo dei santi, è vivo, è forte, è il vivente. “Figlio mio, sono la tua mamma Celeste, benedico te e la tua famiglia e tutte le famiglie e i presenti a questo cenacolo, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Mio figlio sta preparando per voi un posto qui in cielo. I cieli cantano la gloria del Padre Eterno, le preghiere salveranno il mondo ed allevieranno le pene. O miei piccoli figli ,siete tutti preziosi per me preziose sono le vostre preghiere, su figli cari non abbattetevi, ciò che vedrete, ancora non è venuto tutto alla luce, quando tutto emergerà nessun uomo avrà parole, per dire la vergogna, del mondo che sarà caduto così in basso che solo Dio potrà tirarvi su, ma ancora il suo intervento non vi sarà attraverso il dolore, attraverso la morte. Solo…

Messaggio del 29.05.2004

Padova, Messaggio del 29.05.2004            
“Cari figli, sono la Vostra Mamma Celeste che viene a voi, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Cari figli, il grande pericolo viene dall'oriente, viene dalla religione di Satana, viene da quel mondo lontano, ma non troppo, che vi ha in odio e che da secoli vuole distruggere la Fede Cristiana, fate attenzione figli, perché proprio costoro, fanno nascere in questo paese del Mio Pietro, le loro sinagoghe, che obbligano le genti a ripudiare la loro fede, che uccidono, senza pietà e tolgono la vita in un attimo senza appello, sono genti senza legge, vengono in questa terra a cercar fortuna, ma portano con loro un seme di malvagità, che alle volte trova terra fertile, in quegli uomini che odiano il mio figlio Gesù, che odiano la Chiesa, si legano con i briganti di questo paese, e con tutti coloro che non voglio far emergere la verità.   Ma voi, non dovete odiarli, anch’essi sono figli miei, anch’essi, un giorno, Io li c…

Messaggio del 13.05.2004

Padova, Messaggio del 13.05.2004

“Miei dolcissimi figli. Sono la vostra madre e madre del Nostro Eterno Dio.
Molti appellativi voi(*)mi avete attribuito e molti a voi(*)Dio ne ha comunicati in vari modi. Sono qui a voi come Madre dell'umanità, Regina e Sposa dell' Eterno Dio, Figlia del Padre e Reggente della S.S.ma Trinità, unico Dio.
Vi voglio dire poche cose, siate grati solo a Dio che vi ha dato, la grazia di vivere e di avere questa bella fede, ognuno di voi con un sentimento diverso e con una forma differente.  Io vostra dolcissima Madre vi amo e sono Madre Vostra e delle Vostre famiglie, portatemi nei vostri cuori come fiamma di luce. Se Io sarò in voi, voi andrete sempre d'accordo con tutti e le vostre famiglie saranno nella pace. Di fronte a Dio siete tutti uguali, chi tra voi ha più responsabilità, è questo mio figlio, infatti e gli e più tentato di voi, egli deve maggiormente rispondere di ciò che fa e di ciò che dice, chi infatti Dio scegliere come suo messagger…

Messaggio l'arcangelo Gabriele.

Padova, Messaggio del 29.04.2004
Nel Nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo. Amen.

”Sono l'arcangelo Gabriele, vengo a Nome della Santissima Madre e della Trinità S.S.ma.”


“Abbiate fede, sono l'arcangelo del Signore, quando pregate, siate gioiosi, ma non pregate se non siete lieti, la vostra anima lo dimostra, i turbamenti della vostra coscienza frenano le preghiere, accingetevi alla preghiera, dopo aver fatto un atto di contrizione e non solo una breve lettura, ciò che andate a fare, è pregare la grazia santificante, che scende in voi, e quindi dovete presentarvi più puri possibile, cercate in voi ciò che non va e riconciliatevi, ma se fate del male, chiedete perdono e non fatelo più, ognuno è colpevole per le proprie azioni, ma anche chi tace è colpevole tanto quanto, lo è chi compie il peccato.
( il senso è inteso che, chi conosce i soprusi degli altri , non li può tacere.) Fermate la mano o la bocca di chi fa del male, ma fatelo con attenzione affinché non siate e non …

Messaggio del 01.04.2004

Padova, Messaggio del 01.04.2004 Cari figli, sono la vostra S.S. madre, Regina e Sposa dello Spirito Santo. “Scenda su di voi la benedizione della Trinità Celeste.
Forza, forza, forza il tempo si avvicina, ma non è ancora tempo. Date tutto di voi al vostro prossimo, io Vostra Madre, vi chiedo di recitate la preghiera
(O Signore Beatissimo), ogni sera prima di addormentarvi, sarò li con voi, manderò a voi un angelo, che sorvegli i vostri pensieri, che nessun male possa venire a voi dagli spiriti ribelli.
Ormai molto abbiamo detto, chi ha orecchi comprenda. Vi amo, siete tutti nel mio cuore, nel cuore di Gesù, nel cuore del Padre e dello Spirito Santo.”

[Specifichiamo una cosa importante la Vergine Santissima, può insegnare le preghiere come fece Gesù stesso con il Padre Nostro, infatti Gesù non ha bisogno di pregare con il padre nostro perchè Gesù è il padre, lo dice Gesù stesso a Filippo e in altre occasioni, per cui quello che Gesù fa è un atto di insegnamento, Così anche la vergine i…

Messaggio del 25.03.2004

Padova, Messaggio del 25.03.2004 Cari figli, sono la Vostra mamma celeste che viene a voi, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. “Nostri amati figli. Pregate per le vostre famiglie, che i vostri cari abbiano da beneficiare dei doni dello Spirito Santo. Alcuni, sono nella tristezza e nel dolore. Pregate affinché i vostri familiari si convertano. Convertendosi vi ameranno di più, non forzateli a pregare, se si rifiutano, pregate voi per loro, affinché il Signore guarisca le ferite delle loro anime, dei loro corpi, le vostre sofferenze, ponetele nel Mio cuore Immacolato, così che, Io lenisca le vostre pene.
Io che sono l'umile Madre di Dio, vi amo e vi benedico, estendo il Mio Santo manto su tutti voi e su tutte le vostre famiglie. Amen.”

Messaggio del 06.03.2004

Padova, Messaggio del 06.03.2004 “Caro figlio, sono la tua Mamma Celeste che viene a te, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, ascoltate mio figlio Gesù”. “Carissimi figli, Sono colui che E', grazie ancora per queste preghiere, dette con dolcezza, pregate sempre con amore, pregate per il mondo che si sta dannando, tutto verrà alla luce , i piccoli e grandi misfatti saranno resi alla luce, tutti sapranno. Io torno prima nei vostri cuori, nelle vostre vite,poi verrò con potenza ma allora molti saranno con me e sulla terra non sarà più come ora, ed Io abiterò con voi e tra voi.
Proteggete questo libretto e questo Rosario S.Smo, che la mia S.Sma Madre ha dato a questo nostro figlio ....., aiutatelo a far si che esso rimanga l'unico e solo.
Testimoniate, sempre la verità, l'indugio non dovrà più esistere, Io desidero spargere amore, seminare nel mondo, un buon seme attraverso di ognuno di voi, aiutatemi , molto abbiamo ancora da fare, parlate di questo libretto,…

Messaggio. 29.01.004

Padova, 29.01.004
Messaggio: della  S.Sma Vergine Maria “Figlio caro sono la donna vestita di sole. Anche oggi gli angeli sono con voi, pregate con fede, devozione e ancora allontanate i cattivi pensieri dalle vostre menti, siate puri nei vostri propositi, nella vostra vita, applicate la legge Santa, nei vostri giorni in ciò che fate, siate i primi a dimostrare la vostra fede in Cristo, al vostro prossimo, non temete di mostrarla all’esterno, chi non è con Cristo è contro Cristo, ci vuole coraggio, ma questo dimostra la vostra fedeltà a Dio, poi Il Signore vi ricompenserà.
Le preghiere dette con amore, sono un dolce profumo che sale sino a noi, non chiedete mai a mio figlio di venire prima del tempo, pregate ed affidatevi a lui al suo eterno amore. Egli sa quando e come venire. Spesso gli uomini, mettono fretta al Signore.
Ma Egli, non ragiona col vostro pensiero, Egli ha già  disposto tutto da sempre, le vostre vite sono state già create prima del tempo, così quelle di ogni essere pr…

Messaggio gennaio 2002 .

Messaggio gennaio 2002 .

“Caro figlio vorrei che quando preghi dedichi a me la prima decina, (rosario tradizionale della Vergine) inoltre desidero che tu la reciti in latino. Dividi le decine come ti dico, secondo queste intenzioni:
1^  decina: Per l’Immacolata, Cooredentrice e Reggente  della  Santissima  Trinità. 2^  decina: Per la salute spirituale e fisica di tutti i bambini e  i  giovani del mondo. 3^ decina: Per la salvezza delle anime del purgatorio, specialmente per le più dimenticate e  abbandonate. 4^ decina: Per le vostre intenzioni particolari. (Ponete va mano sinistra sul cuore, pensando di tenere il mio cuore unito al vostro ed esprimete il vostro pensiero.) 5^ decina: Per il Papa, per il rinnovamento di tutta la Chiesa e Per la conversione di tutti i popoli non cristiani.
Io desidero che tutti i popoli della terra, si convertano a Cristo unico e solo Vero Dio assieme al Padre e allo Spirito Santo. Gesù Mio figlio non ha mai dato l'ordine di creare una unica fede nel mondo…

Messaggio di Gesù febbraio 2001.

Messaggio di Gesù febbraio 2001.
Figlio sono il tuo Dio, Gesù , che scende dalla maestà dell’eterno Padre che sono Io. Come dissi: Chi vede Me , vede il Padre e chi vede il Padre, vede Me.
Ascolta attentamente quanto sto per dirti e mettilo per iscritto:
Tutti gli uomini fin dall'inizio dei tempi cercarono spiegazioni sulla mia natura,  sia nel simbolismo delle sacre scritture che nei numeri, ma pochi si avvicinarono alla mia Essenza. L’uomo attribuisce allo Spirito Santo il numero 7 ed è corretto, sapete che il numero 3 appartiene alla Trinità, come derivazione delle tre persone Santissime,  ma non sapete che esso è il numero che è legato al Padre Mio,  mentre a Me appartiene il 5 che esprime la natura umana, di cui in parte sono fatto.  
Come già sai, dalle scritture la posizione che Io occupo è alla destra di Mio Padre e lo Spirito Santo non si trova sopra di Me né sopra al Padre come molti credono ma tra Noi, esso è l’Amore purissimo che scaturisce tra Me è il Padre Mio. Mia Madr…