martedì 27 agosto 2013

Messaggio del 19/11/2004.


Padova, Messaggio del 19/11/2004.

Sono la tua S.S. Madre:.

“Desidero che i messaggi che vengono da noi dati non vengano interpretati a piacimento e secondo il desiderio degli uomini, ma che vengano divulgati così come sono ricevuti, ogni anima li sentirà secondo il suo momento, la cultura e la sensibilità di ognuno di voi.

Ma l’importante è che i miei messaggi devono rimanere integri, così come Dio li ha trasmessi, altrimenti non è più la parola di Dio, ma degli uomini, che sono arrivati  a cambiare perfino la parola santa, della sacra scrittura, per adattarla alle loro idee, al momento e alle esigenze politiche.

Perché cambiate il senso dei nostri messaggi?

Perché aggiungete parole non di Dio?”

NON INDURRE IN TENTAZIONE

 Dio specifica un particolare sull'Indurre. Oggi Gesù nostro Signore vero Dio, mi ha specificato qualcosa sul peccato, ampli...