martedì 27 agosto 2013

Messaggio: 3 novembre 2005

Padova,3 novembre 2005

Caro figlio sono tua madre :.

Gloria la padre al figlio alla spirito santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli Amen.

L’Uomo non vuole capire né convertirsi, allora gli avvertimenti che attraverso molti secoli Dio diede si realizzeranno e nessun uomo su questa terra potrà evitarli. L’Onnipotente li aveva trasmessi a voi, perché attraverso la conversione potevate cambiare gli eventi, ma voi non volete cambiare. Sia io, che mio figlio Gesù e molti santi e gli angeli abbiamo fatto il possibile, per far capire agli uomini, il grande male che il mondo sta vivendo e vivrà sempre più di ora. Cari figli cosa possiamo fare ancora per voi? Se voi non ci volete, se voi non volte che noi vi parliamo, ci sono figli che si lamentano perché la vostra mamma celeste parla attraverso i più piccoli, i semplici, gli umili,qualcuno di voi anche miei consacrati ha espresso parere negativo per la mia eccessiva presenza tra di voi, cosa risponderete al Padre che è nei cieli quando vi chiederà di queste vostre affermazioni?  Chi muove a parlare così? E’ la voce della mente o del maligno che prevale? Cari mie consacrati, dovreste sapere che la tonaca che portate non è l’arma per difendersi dagli attacchi del maligno, solo la fede, la fedeltà e la fiducia in Mio figlio Gesù, vi salva da ogni male. Ma se dentro a questa abito non c’è irreprensibilità, come potete portare la parola santa?  Quanti figli si perdono a causa della poca disponibilità di alcuni di voi, che attendono che il fedele giunga per miracolo alla chiesa, perché attendete, non vedete come va il mondo? Cosa aspettate? Seguite i passi di mio figlio, egli mai giaceva nello stesso posto per più giorni, egli portava la parola ovunque. Se si fosse fermato come fate voi, nelle vostre belle case e chiese non avrebbe fatto la volontà del Padre suo. Dunque figli carissimi e amati, la pazienza del signore è grande, ma non tarderà la sua giustizia.


Vi benedico tutti figli degli uomini, assieme al mio amato figlio Gesù +


Messaggio della S.Sma Ruah

La S.Sma Ruah parla al mondo e ai fedeli. Sabato 14 ottobre 2017 ore 3:00 Messaggio di questa mattina: Ho deciso di porre l...