martedì 27 agosto 2013

messaggio: 8 novembre 2005.

Padova ,8 novembre 2005.

 Caro figlio :

Gloria la padre al figlio alla spirito santo ………….


Mio figlio Gesù oggi come sarebbe considerato?

Se mio figlio si presentasse oggi in una delle numerose chiese sparse su questa terra in sembianze diverse, chi di voi figli della chiesa lo riconoscerebbe?
Nessuno di voi lo riconoscerebbe!

Come si comporterebbe la chiesa di oggi se mio Figlio si fosse scagliato contro di essa, come fece nel tempio?
Lo avreste trattato esattamente come, lo trattarono i sacerdoti nel tempo in cui egli era tra voi.

Perché vedete sempre l’inganno anche dove non c’è?
La chiesa non protegga se stessa, c’è Dio che la protegge, perdendo se stessi diventerete grandi agli occhi del mondo, ma come agite ora, diverrete piccoli, piccoli; seguite la via e la vita di mio figlio Gesù ed apprenderete veramente non solo dalle sue parole, anche dai suoi passi. Ricordate chiesa di Dio, se non seguite le tracce del pastore che guida le sue pecore, dovrete rispondere al padrone della vigna, delle pecore che avrete smarrito.



Vi benedico tutti figli, assieme al mio amato Gesù +

NON INDURRE IN TENTAZIONE

 Dio specifica un particolare sull'Indurre. Oggi Gesù nostro Signore vero Dio, mi ha specificato qualcosa sul peccato, ampli...