martedì 27 agosto 2013

Messaggio di Gesù febbraio 2001.

Messaggio di Gesù febbraio 2001.

Figlio sono il tuo Dio, Gesù , che scende dalla maestà dell’eterno Padre che sono Io.
Come dissi: Chi vede Me , vede il Padre e chi vede il Padre, vede Me.

Ascolta attentamente quanto sto per dirti e mettilo per iscritto:

Tutti gli uomini fin dall'inizio dei tempi cercarono spiegazioni sulla mia natura,  sia nel simbolismo delle sacre scritture che nei numeri, ma pochi si avvicinarono alla mia Essenza. L’uomo attribuisce allo Spirito Santo il numero 7 ed è corretto, sapete che il numero 3 appartiene alla Trinità, come derivazione delle tre persone Santissime,  ma non sapete che esso è il numero che è legato al Padre Mio,  mentre a Me appartiene il 5 che esprime la natura umana, di cui in parte sono fatto.  

Come già sai, dalle scritture la posizione che Io occupo è alla destra di Mio Padre e lo Spirito Santo non si trova sopra di Me né sopra al Padre come molti credono ma tra Noi, esso è l’Amore purissimo che scaturisce tra Me è il Padre Mio. Mia Madre rientra a far parte della Mia Trinità, perché essa è la parte femminile Mia e da sempre nel Padre e nello Spirito santo, Maria, è sempre stata parte del Padre Mio  fin dall'inizio degli inizi, inoltre Mia Madre l’Immacolata ha acquisito moltissimi altri meriti, che la Mia chiesa ha voluto riconoscerle.

La Mia e Vostra Santissima Madre è figlia del Padre, sposa dello Spirito Santo, madre del Figlio. La mia S.S.ma Madre è Coopartecipe alla Mia Trinità quindi Regina, per questo suo ruolo nella Trinità essa è Reggente della stessa e la sua collocazione è lievemente sotto alla Mia, ma dato che è mia Madre è  insieme a Me, la sua corona è il Mio trono, Essa regge le mura Sante della Città Celeste, cui a voi si mostra con una corona di dodici stelle,  rappresenta anche i dodici apostoli, tribù, angeli……


IO ti ispirerò il simbolo per questo cenacolo. Anche il colore ha una correlazione con la Mia Essenza; il giallo è il colore del Padre Mio, il rosso il Mio, l’azzurro lo Spirito Santo. Il restante lo pongo nelle tua mente affinché tu comprenda l’esatto significato e possa scrive correttamente il Mio volere.  Questo sarà l’ultimo dogma che la Mia chiesa dovrà approvare.

Messaggio della S.Sma Ruah

La S.Sma Ruah parla al mondo e ai fedeli. Sabato 14 ottobre 2017 ore 3:00 Messaggio di questa mattina: Ho deciso di porre l...